Un lavoratore della mensa scolastica costruisce un carrello speciale per un ragazzo con nanismo

Julian Worsham, 6 anni, dell’Oregon, è nato con il nanismo e, quindi, le cose per lui dovevano essere appositamente personalizzate per soddisfare le sue esigenze.

È un alunno della prima elementare alla Bethany Elementary School, Oregon, che ama Super Mario e il Taekwondo.

Tuttavia, essendo in una scuola non adatta alle sue dimensioni, significava che doveva affrontare diverse difficoltà e adattarsi di conseguenza.

Un lavoratore della mensa scolastica costruisce un carrello speciale per un ragazzo con nanismo

Una di queste difficoltà era prendere il pranzo dalla mensa.

È stato allora che la signora delle mensa lo ha visto avere difficoltà e ha deciso di chiedere aiuto al marito, che è un fabbro metalmeccanico.

Un lavoratore della mensa scolastica costruisce un carrello speciale per un ragazzo con nanismo

Enedelia Mottram, la signora delle mensa, sapeva esattamente di cosa aveva bisogno il giovane ragazzo.

Ha chiesto l’aiuto del marito per realizzare un carrello mobile che avrebbe aiutato Julian a muoversi più facilmente e con stile per la scuola.

Il carrello è stato progettato con gusto, completo di fiamme, una targa personalizzata e uno sgabello incorporato.

La madre del ragazzo, Heather Worsham, aveva appena dimenticato la mensa mentre si assicurava che suo figlio avesse tutto il necessario per frequentare le lezioni.

Un lavoratore della mensa scolastica costruisce un carrello speciale per un ragazzo con nanismo

Quindi, quando la gentile coppia è arrivata e ha ottenuto per suo figlio il carrello mobile, è scoppiata in lacrime.

“Hanno dedicato del tempo per ottenere quelle targhe con il suo nome, il che è semplicemente come, hanno davvero messo tanto cuore.

Quindi, quando l’ho visto, la prima cosa che ho visto è stata in realtà una foto di James e della sua squadra che ha realizzato il carrello e ho pianto. È semplicemente una cosa così dolce”, ha detto Heather.

“Ci sono persone meravigliose in questo mondo che, sai, hanno gli occhi aperti. Vedono esigenze che devono essere soddisfatte e le soddisfano.

Quindi spero che altri bambini possano soddisfare le loro esigenze attraverso questo”, ha aggiunto.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un lavoratore della mensa scolastica costruisce un carrello speciale per un ragazzo con nanismo
Ann-Margret e suo marito hanno avuto una bellissima storia d’amore di 50 anni che è terminata con la sua morte