Un uomo si è opposto alla raccomandazione di un medico di inserire sua moglie disabile in una casa di riposo

Alcune coppie ti ispirano a credere che l’amore e cose meravigliose possano ancora esistere.

Questa è la storia di una coppia sposata che intendeva mantenere ciò che aveva promesso.

Quando sua moglie si è ammalata, lui è rimasto al suo fianco esattamente come aveva fatto quando era in salute.

Nel 1958, Andy Fierlit ha partecipato a un ballo in chiesa a Pawtucket, Rhode Island. L’adolescente si è innamorato di Donna al primo sguardo.

Un uomo si è opposto alla raccomandazione di un medico di inserire sua moglie disabile in una casa di riposo

Quando ha chiesto a Donna un po’ di gomma da masticare, è iniziato il resto della loro vita insieme. Si sono sposati nel 1966. Erano stati grandi amici sin dal liceo.

Erano felicemente sposati da molti anni e avevano quattro figli, diventando una famiglia di sei persone. Ora hanno dodici nipoti.

Donna ha subito un aneurisma cerebrale all’età di 45 anni. Durante una festa di Natale, ha avuto un forte mal di testa e ha deciso di riposarsi.

Il giorno successivo, ha subito un grave aneurisma che ha cambiato il corso della sua vita. L’aneurisma l’ha lasciata parzialmente paralizzata

e i medici hanno consigliato ad Andy di metterla in una struttura di assistenza perché prendersi cura di lei sarebbe stato troppo difficile per lui e la sua famiglia.

Quando Andy ha sentito ciò che il medico ha detto, tutto ciò a cui riusciva a pensare erano i suoi voti matrimoniali. Non voleva confinare la sua amata moglie in una casa di cura.

Donna, ora 76enne, è su una sedia a rotelle da 30 anni. Nonostante sia costretta su una sedia a rotelle, ha visto più del mondo in quel periodo rispetto a molte persone in tutta la loro vita.

Un uomo si è opposto alla raccomandazione di un medico di inserire sua moglie disabile in una casa di riposo

Tutto è successo grazie a suo marito Andy, che continua ad amarla.

“Sì, è difficile”, ammette Andy, “ma amo Donna sin dal primo giorno in cui l’ho incontrata e non riesco ad immaginare di fare altro.”

La coppia ha sempre desiderato viaggiare insieme per il mondo e ha già visitato tutti e sette i continenti.

“Donna non è mobile e ha problemi di memoria a breve termine, ma può dirti la targa del padre del 1955 ed è molto divertente viaggiare con lei”, dice Andy di sua moglie.

Un uomo si è opposto alla raccomandazione di un medico di inserire sua moglie disabile in una casa di riposo

“Ci amiamo molto e abbiamo sempre detto: ‘Quando la vita ti dà limoni, fai una limonata’.”

Secondo i post sulla pagina Facebook di loro figlia, Allison Fierlit Peters, Andy Fierlit è morto nel 2019 e Donna Fierlit è morta l’anno successivo, nel 2020.

Erano una vera fonte di ispirazione e un promemoria che i voti matrimoniali dovrebbero essere mantenuti.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un uomo si è opposto alla raccomandazione di un medico di inserire sua moglie disabile in una casa di riposo
Il divertente gioco del barbiere: spezzare cuori e tagliare i capelli per le esigenze speciali