Una madre scimpanzé preoccupata di non vedere mai più il suo neonato e fragile cucciolo: si sono incontrati dopo due giorni di riposo

Non sapevano se ce l’avrebbe fatta. Tuttavia, Kuchez, il cui nome in swahili significa “Gioco”, è sopravvissuto.

Gli impiegati dello Zoo della Contea di Sedwick (SCA) a Wichita, in Kansas, ora lo definiscono un miracolo.

I primi giorni dopo la nascita di Kuchez sono stati pericolosi. Il neonato scimpanzé sta crescendo bene, grazie all’impegno del team dedicato.

Un guardiano dello zoo di nome Devin Turner ha assistito alla nascita di Mahale al mattino. È rimasto al suo fianco, mentre il travaglio continuava.

Una madre scimpanzé preoccupata di non vedere mai più il suo neonato e fragile cucciolo: si sono incontrati dopo due giorni di riposo

Quando il travaglio di Mahale si è interrotto, sono emerse complicazioni.

È stato deciso che avrebbe subito un parto cesareo d’urgenza. Turner è stato il primo a tenere in braccio Kuchez dopo la sua nascita.

A causa di problemi respiratori, il neonato richiedeva attenzione costante da parte degli addetti allo zoo. Per fornire questa cura, hanno passato la notte con Kucheza.

Col passare del tempo, sono diventati sempre più sicuri che sopravvivesse. Hanno alimentato Kucheza con il biberon e somministrato trattamenti con l’ossigeno.

Una madre scimpanzé preoccupata di non vedere mai più il suo neonato e fragile cucciolo: si sono incontrati dopo due giorni di riposo

Mahale è finalmente riuscita a passare del tempo di qualità con il suo cucciolo dopo che Kucheza era stato stabilizzato.

“Quindi, martedì, abbiamo avuto l’emozione di avere un cucciolo vivo e di vedere Mahale il giovedì. Ecco perché facciamo quello che facciamo.

Una madre scimpanzé preoccupata di non vedere mai più il suo neonato e fragile cucciolo: si sono incontrati dopo due giorni di riposo

Nel 2019, l’ultima gravidanza di scimpanzé dello zoo si era conclusa con un natimorto.

Mahale e il suo cucciolo erano stati separati per quasi due giorni. Quando finalmente l’hanno portata dal suo piccolo, lo zoo ha registrato l’evento su video.

Nelle immagini, la mamma viene portata nella recinzione, portando con sé una coperta. Non reagisce quando getta uno sguardo su un cuscino morbido con un fascio al centro.

Quando avverte un movimento, alza la mano e si precipita verso il cucciolo, prendendolo tra le braccia. Coccola il cucciolo, mentre lo tiene vicino a sé.

L’impatto emotivo di questo video è palpabile. Molto probabilmente, la povera madre non aveva idea di cosa fosse successo al suo bambino.

Una madre scimpanzé preoccupata di non vedere mai più il suo neonato e fragile cucciolo: si sono incontrati dopo due giorni di riposo

L’ultima volta che l’aveva visto, aveva problemi a respirare da solo. In seguito le era stato sottratto.

Il terzo figlio dello scimpanzé è nato all’età di 28 anni. Il video, che ha ottenuto oltre 16 milioni di visualizzazioni, ha fatto piangere molte persone.

Una madre scimpanzé preoccupata di non vedere mai più il suo neonato e fragile cucciolo: si sono incontrati dopo due giorni di riposo

La vita del neonato è stata salvata dai veterinari e dai dipendenti dello zoo.

Secondo lo zoo, le dottoresse Laura Whisler e Janna Chibry del College Hill OB-GYN hanno aiutato il team veterinario dello zoo a eseguire il parto cesareo.

Dal 2010, la coppia collabora con i veterinari dello zoo della Contea di Sedgwick su tutte le gravidanze di grandi scimmie antropomorfe.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Una madre scimpanzé preoccupata di non vedere mai più il suo neonato e fragile cucciolo: si sono incontrati dopo due giorni di riposo
Il vecchio ha salvato il suo unico amico, un cane, spendendo tutti i soldi che aveva accumulato nel corso degli anni