Vediamo perché questa assistente di volo di Philippine Airlines continuava a dare da mangiare al bambino

Alla fine del mese scorso, Patricia Organo, di 24 anni, stava lavorando su un volo di Philippine Airlines quando un piccolo passeggero neonato ha cominciato a piangere.

“Tutto è andato liscio fino al decollo, ho sentito il pianto di un neonato, un pianto che ti fa desiderare di fare qualsiasi cosa per aiutare”, spiega Organo.

“Mi sono avvicinata alla madre e le ho chiesto come stesse… Lei mi ha comunicato la notizia piangendo, dicendo che era senza latte in polvere”.

Vediamo perché questa assistente di volo di Philippine Airlines continuava a dare da mangiare al bambino

Organo, madre anch’essa, si è offerta di aiutare in un modo che solo le mamme possono capire,

poiché il bambino stava piangendo così forte che gli altri passeggeri si giravano a guardare la passeggera e suo figlio.

La madre ha accettato con gratitudine e ha seguito gli assistenti di volo nella zona cucina, dove Organo ha dato da mangiare al bambino della donna.

Vediamo perché questa assistente di volo di Philippine Airlines continuava a dare da mangiare al bambino

“Potevo vedere il sollievo negli occhi della madre”, scrive Organo.

“Ho continuato a dare da mangiare al bambino finché non si è addormentato, poi l’ha riportata al suo posto, e proprio prima di andarmene, la madre mi ha ringraziato sinceramente”.

Non solo Organo era felice di aiutare uno sconosciuto in difficoltà, ma il suo gesto compassionevole le ha anche procurato una promozione con la compagnia aerea.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Vediamo perché questa assistente di volo di Philippine Airlines continuava a dare da mangiare al bambino
La guardia reale si è impegnata per salutare un piccolo di quattro anni