La bambina chiamata ‘ripugnante’ ora è una splendida bambina cresciuta

Quando Angelica è nata il 6 maggio del 2018, era assolutamente bellissima.

Aveva un nasino grazioso, occhi magnifici e una macchia a forma di cuore sul viso.

Sua madre, Marianna Bowering, ha dichiarato che mentre molti dei suoi amici e familiari

accettano la macchia di nascita di Angelica, ci sono comunque persone che ritengono necessario commentare sull’aspetto di sua figlia.

La bambina chiamata 'ripugnante' ora è una splendida bambina cresciuta

“Il peggior commento online che ho ricevuto è stato quando qualcuno ha chiesto se le avessero spinto il viso su una padella. In sostanza, dicendo che il suo viso sembrava grigliato”, ha spiegato Bowering.

“Sfortunatamente, quando ho fatto questo trucco per assomigliare a Angelica per la prima volta, lei stava già dormendo per la notte”.

Marianna ha rivelato che sua figlia è stata oggetto di commenti offensivi, etichettata come “ripugnante” e “difetto”.

La bambina chiamata 'ripugnante' ora è una splendida bambina cresciuta

La crudeltà e l’insensibilità di tali parole hanno aggiunto ulteriori sfide a questa famiglia,

ma la loro resilienza e determinazione nel superare questi ostacoli hanno portato a una trasformazione straordinaria.

Nonostante i commenti maleducati, Bowering sta facendo tutto il possibile per assicurarsi che Angelica cresca sapendo di essere bella così com’è.

Recentemente, la madre di 27 anni ha deciso di utilizzare il trucco e dipingere una copia della macchia di nascita della figlia di 5 anni sul proprio viso.

“Ho avuto l’idea dal giorno di sensibilizzazione sulle macchie vascolari, in cui incoraggiano le persone a dipingere un cuore sulle guance”, ha detto Bowering.

“Inizialmente ho fatto solo il cuore con il mio trucco, ma poi ho pensato: perché non fare tutta la macchia di vino di Angelica.

Volevo essere bella come mia figlia, quindi mi sono truccata per assomigliare esattamente alla mia piccola meraviglia!”

La bambina chiamata 'ripugnante' ora è una splendida bambina cresciuta

Marianna era sconvolta quando alcune persone suggerivano che le macchie sul viso di sua figlia si sarebbero schiarite nel tempo,

mentre altri suggerivano che Angelica avrebbe potuto semplicemente nasconderle con il trucco se lo avesse desiderato.

Questi commenti hanno aggiunto solo dolore e frustrazione alla madre, che si chiedeva perché sua figlia dovesse nascondere la sua bellezza naturale anziché abbracciarla.

È stato un doloroso promemoria delle dure realtà affrontate da coloro che non si conformano agli standard di bellezza convenzionali,

ma ha anche sottolineato l’importanza dell’accettazione e dell’amore per tutte le persone, indipendentemente dall’aspetto.

Fin dall’inizio, né Bowering né suo marito hanno creduto che la macchia di nascita della loro figlia fosse qualcosa di cui dovessero vergognarsi.

La bambina chiamata 'ripugnante' ora è una splendida bambina cresciuta

Quindi, lavorano attivamente per assicurarsi che sia qualcosa da celebrare.

Prima della corrispondente “macchia di nascita”, Bowering decorava la macchia di vino di Angelica con glitter per “farla brillare”.

I bambini con macchie di vino sul viso sono a rischio di sviluppare altre condizioni di salute, ma Bowering ha detto a TODAY che Angelica è in salute.

“Fortunatamente, abbiamo fatto dei test e Angelica è completamente in salute”, ha detto Bowering. “Dobbiamo solo fare controlli regolari, specialmente per i suoi occhi, poiché il glaucoma può essere una preoccupazione.”

Angelica, sei assolutamente bellissima. Non lasciare che nessuno ti dica qualcosa di diverso.

Marianna, grazie per essere una mamma straordinaria e mostrare continuamente a tua figlia che non c’è niente di sbagliato nella sua macchia di nascita.

 

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La bambina chiamata ‘ripugnante’ ora è una splendida bambina cresciuta
Lei è finita per vivere per strada e cercare tra i rifiuti per sopravvivere