Una coppia in pensione ha prenotato 51 crociere consecutive perché è più conveniente rispetto al vivere in una casa di riposo

Quando arriva il momento del pensionamento, alcune persone si sentono come se avessero perso la propria identità,

mentre altre lo vedono come un modo per perseguire i propri hobby e realizzare i sogni che non hanno potuto realizzare perché erano occupati a lavorare.

La verità è che per la maggior parte delle persone, questo traguardo è spaventoso, ma non è necessario che sia così.

Quando ti prepari per questo evento emotivamente, pensa alle opportunità di poter trascorrere più tempo con i tuoi cari, vivere una vita meno stressante e persino fare nuove amicizie.

Una coppia in pensione ha prenotato 51 crociere consecutive perché è più conveniente rispetto al vivere in una casa di riposo

Una coppia dell’Australia ha sorpreso molti quando ha rivelato il loro piano di pensionamento: 51 crociere consecutive. Sì, hai sentito bene.

Secondo Marty e Jess Ansen, che si sono recentemente ritirati, andare in così tante crociere non solo sarebbe divertente e appagante, ma è anche un’alternativa conveniente rispetto alle tradizionali case di riposo.

Una coppia in pensione ha prenotato 51 crociere consecutive perché è più conveniente rispetto al vivere in una casa di riposo

Questa coppia ha sempre amato l’idea delle crociere.

Tuttavia, a causa della pandemia di coronavirus, i loro piani sono stati messi in pausa fino a quando un’opportunità è sorta nel giugno 2022.

È stato in quel momento che Marty e Jess hanno preso la decisione di recuperare il tempo perso.

Si sono imbarcati sulla Coral Princess, una nave conosciuta per i suoi buffet indulgenti, le opzioni di intrattenimento e persino le partite di ping pong.

Una coppia in pensione ha prenotato 51 crociere consecutive perché è più conveniente rispetto al vivere in una casa di riposo

Quella prima crociera è stata la prima di molte.

“Alla fine ho detto al mio agente, ‘Guarda, qualunque cosa venga, prenotala’, ed è così che è diventata una crociera così lunga”, ha spiegato Marty.

La coppia ha finito per prenotare 51 crociere consecutive e sono rimasti a bordo anche più a lungo del capitano.

Gli Ansen sono diventati membri molto amati della nave e hanno sviluppato un forte legame con ogni membro del personale.

Ren van Rooyen, il direttore dell’hotel, ha condiviso: “Facciamo sempre uno scherzo che vado via e torno,

ed è come venire a trovare la mia famiglia – mia madre e mio padre di nuovo – sono come la mia seconda mamma e papà a bordo”.

Ciò che hanno capito lungo il cammino è che fare crociere era più conveniente che risiedere in una casa di riposo.

Con tutte le loro esigenze soddisfatte sulla nave, compresi pasti tutto compreso e la pulizia quotidiana della loro cabina,

hanno trovato un’alternativa conveniente che è molto più divertente che essere in una casa di riposo.

Le giornate a bordo sono divertenti, con Marty e Jess che iniziano con il ping pong e l’attività fisica.
“Lo facciamo insieme e ci divertiamo molto.”

Se ne avranno la possibilità, questi due vorrebbero continuare a fare crociere per il resto della loro vita.

Finora sono stati a bordo per oltre 450 giorni e la loro storia è la prova che la pensione può essere un’opportunità per vivere la vita al massimo.

Per saperne di più sul viaggio ispiratore di Marty e Jess, guarda il video qui sotto.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Una coppia in pensione ha prenotato 51 crociere consecutive perché è più conveniente rispetto al vivere in una casa di riposo
Elinor Donahue è ancora viva e sembra essere in buona salute per la sua età: ci si può trovare informazioni sulla sua attuale apparenza