Willie Nelson supera uno spavento per la salute con il sostegno e la determinazione

Il noto artista di musica country e ispirazione generazionale Willie Nelson ha recentemente parlato apertamente di un preoccupante spavento per la salute che ha avuto all’inizio dell’anno.

Anche a 89 anni, Willie mostra il suo impegno incrollabile per la sua professione, girando gli Stati Uniti con la band della famiglia Nelson.

Willie Nelson supera uno spavento per la salute con il sostegno e la determinazione

Dopo aver appreso che uno dei membri della Willie Nelson Family Band

aveva risultato positivo al COVID-19 durante un tour a maggio dello scorso anno, Willie Nelson ha dovuto prendere la difficile decisione di posticipare il loro concerto principale al Jazz Fest.

Successivamente è stato scoperto in modo scioccante che Willie era effettivamente colui che aveva contratto l’infezione.

Svegliarsi nel cuore della notte sul loro autobus turistico, come è successo a Willie, sarebbe stato spaventoso.

Il suo rapido test di reazione a catena della polimerasi ha confermato i suoi peggiori sospetti: aveva sicuramente preso il COVID-19.

L’età di Willie e la sua suscettibilità all’infezione aumentavano la gravità della situazione. Anne Nelson, la moglie di Willie, ha descritto le misure adottate per garantire la sua guarigione.

“Un nebulizzatore era con me sull’autobus. In quel momento, ho iniziato tutto ciò che potevo, compreso il Paxlovid. Gli anticorpi monoclonali erano con lui.”

Willie Nelson supera uno spavento per la salute con il sostegno e la determinazione

Ha rivelato che lui stava assumendo steroidi.

Nel tentativo di fornire a Willie la migliore assistenza possibile, hanno trasformato la loro casa di Spicewood, in Texas, in un ospedale temporaneo e reclutato un’intera unità medica per monitorare la sua condizione.

Anne ha ricordato i momenti di dubbio mentre ripensava a quei giorni difficili, dichiarando:

“C’erano un paio di volte in cui non ero sicura che ce l’avrebbe fatta”.

Anche se il percorso di recupero di Willie non è stato facile, dopo sei giorni era di nuovo sul palco e pronto a suonare.

Willie Nelson supera uno spavento per la salute con il sostegno e la determinazione

Due settimane dopo, era di nuovo in tour, facendo concerti a New Braunfels, in Texas.

La storia della lotta di Willie Nelson con il COVID-19 serve come avvertimento a non prendere alla leggera il virus.

Willie mantiene il suo spirito vivace nonostante la sua esperienza difficile, affermando: “Il COVID non è affatto una cosa da ridere”.

La sua tenacia e la sua determinazione ci ispirano tutti.

Il 24 settembre, non perdete l’occasione di vedere Willie Nelson e la sua Family Band esibirsi dal vivo al Farm Aid 2022 Music Festival a Raleigh, in North Carolina.

Un notevole elenco di artisti, tra cui Sheryl Crow, Chris Stapleton, Margo Price e John Mellencamp, si esibirà con lui. Insieme, onoriamo la resilienza dello spirito umano e il potere della musica.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Willie Nelson supera uno spavento per la salute con il sostegno e la determinazione
L’agente di polizia ha salvato e adottato bambini abbandonati: un racconto spaventoso e un atto coraggioso dell’uomo