Un poliziotto salva un cane bloccato in uno stagno fangoso: una storia commovente

Un agente di polizia del New Jersey sta ricevendo lodi per essersi avventurato con un kayak fino al centro di uno stagno per salvare un cane bloccato fino al collo nel fango.

Gli agenti del dipartimento di polizia di Washington Township stavano rispondendo a una segnalazione di un cane in difficoltà e hanno trovato Akela, un cane di razza boxer/mastino grigio, in difficoltà nell’acqua.

Un poliziotto salva un cane bloccato in uno stagno fangoso: una storia commovente

L’agente John Kuligowski si è avventurato fino ad Akela in un kayak, come mostrato dalle riprese video, cercando di posizionare il kayak accanto ad Akela e di tirarla in salvo.

Non è riuscito a farla salire a bordo, ma alla fine l’ha guidata verso la riva. Il capo Thomas Cicerelle e l’agente Dallas Overko hanno fornito ulteriore aiuto nel salvataggio.

Un poliziotto salva un cane bloccato in uno stagno fangoso: una storia commovente

Akela non ha riportato danni e ha perfino posato per alcune foto con i suoi tre soccorritori una volta a riva.

“Akela era di buon umore dopo la sua esperienza e ha perfino posato per alcune foto rapide prima di essere consegnata alle cure dell’Animal Control Solutions”, ha dichiarato il dipartimento.

Un poliziotto salva un cane bloccato in uno stagno fangoso: una storia commovente

Akela si era allontanato prima di finire nello stagno e la polizia non ha ancora individuato i proprietari di Akela.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un poliziotto salva un cane bloccato in uno stagno fangoso: una storia commovente
“Mi si è spezzato il cuore quando l’ho vista in quel modo”: un risultato meraviglioso