L’infermiera di 27 anni ha fatto di più del necessario per dare a Taylor una seconda possibilità di vita

Ognuno di noi può un giorno compiere un sacrificio per salvare la vita di una persona cara, e ognuno di noi può donare un organo in qualsiasi momento se ce n’è bisogno.

Siamo fortunati ad essere circondati da individui eccellenti. Ma quanti giovani e persone in salute sono disposti a donare i loro organi a una persona sconosciuta?

L'infermiera di 27 anni ha fatto di più del necessario per dare a Taylor una seconda possibilità di vita

Anche la madre di Buddy Hall si trovava in una situazione simile.

Buddy, un bambino di un anno, era nato con un’alterazione renale e soffriva di insufficienza renale, che richiedeva un trapianto.

L'infermiera di 27 anni ha fatto di più del necessario per dare a Taylor una seconda possibilità di vita

I genitori di Buddy non erano riusciti a trovare un donatore nonostante i loro sforzi,

e con l’epidemia di coronavirus che aveva posticipato tutte le operazioni chirurgiche, avevano perso la speranza di ricevere gli organi in tempo.

L'infermiera di 27 anni ha fatto di più del necessario per dare a Taylor una seconda possibilità di vita

Tuttavia, la situazione è cambiata radicalmente quando Taylor,

un’infermiera che aveva appreso della condizione del bambino dalla sua sorella, ha deciso di dare a Buddy una seconda possibilità.

Ha chiamato la famiglia ed ha espresso la sua volontà di donare un rene a Buddy. Entrambe le operazioni sono andate bene e poco dopo, la condizione di Buddy è migliorata per la prima volta.

L'infermiera di 27 anni ha fatto di più del necessario per dare a Taylor una seconda possibilità di vita

Anche Taylor si è sentita bene. È stato un momento indimenticabile per la famiglia. Taylor è stata elogiata dai media e dalla famiglia per aver salvato la vita del bambino di quasi due anni.

“È estremamente meraviglioso avere qualcuno come Taylor al nostro fianco nei momenti di bisogno. Condividiamo questa storia per onorare questa grande infermiera, una vera eroe”.

L'infermiera di 27 anni ha fatto di più del necessario per dare a Taylor una seconda possibilità di vita

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

L’infermiera di 27 anni ha fatto di più del necessario per dare a Taylor una seconda possibilità di vita
La storia ispiratrice e tragica di questo ragazzo è un’ispirazione per tutti noi