Una donna partorisce una figlia con una rara condizione e rimane perplessa quando la famiglia adottiva non la accetta

Una donna di nome Christina Fisher della Florida è rimasta incinta a 36 anni.

Tuttavia, nonostante amasse l’idea di essere madre, sembrava qualcosa di impossibile in quel momento perché non aveva un posto dove vivere e non aveva un lavoro.

Quindi, crescere un bambino non era un’opzione in quel periodo difficile della sua vita. Di conseguenza, ha deciso di dare la sua bambina in adozione.

Una donna partorisce una figlia con una rara condizione e rimane perplessa quando la famiglia adottiva non la accetta

Il pensiero di separarsi dalla sua piccola figlia le ha spezzato il cuore in un milione di pezzi, ma sembrava la cosa migliore per la piccola che stava per venire al mondo.

Ciò che Christina non sapeva era che la dolce Abigail aveva una rara condizione, perché tutte le ecografie rivelavano che la bambina si stava sviluppando normalmente nel grembo materno.

Una donna partorisce una figlia con una rara condizione e rimane perplessa quando la famiglia adottiva non la accetta

Quando i genitori adottivi hanno guradato la bambina e il suo aspetto distintivo,

hanno rinunciato all’idea di adottarlaAbigail è stata diagnosticata con la sindrome di Treacher Collins, una malattia genetica caratterizzata da deformità delle orecchie, degli occhi, degli zigomi e del mento.

Può anche causare problemi al sistema respiratorio. Questa condizione non rendeva Abigail meno bella degli altri bambini nella sala parto.

Per Christina, Abigail era la bambina più affascinante che avesse mai visto. Ma la famiglia adottiva non la pensava allo stesso modo di Christina.

Una donna partorisce una figlia con una rara condizione e rimane perplessa quando la famiglia adottiva non la accetta

Erano molto solidali e amichevoli mentre Christina era incinta, ma una volta che Abigail è nata, scomparvero dalla sua vita.

“È uscita piangendo… e ha lasciato l’ospedale. Non abbiamo più sentito parlare di loro”, ha detto Christina della madre adottiva.

A Christina non importava davvero, perché ora sapeva di dover crescere sua figlia da sola. Nessuno avrebbe mai amato il suo bambino quanto lei, e voleva esserci per lei.

Le foto della dolce Abigail hanno conquistato il cuore di molti dopo che Christina le ha pubblicate online, volendo diffondere il messaggio che ognuno è bello a modo suo.

Una donna partorisce una figlia con una rara condizione e rimane perplessa quando la famiglia adottiva non la accetta

La storia della piccola ragazza si è diffusa e le persone volevano davvero aiutare Christina

a dare alla sua bambina un buon inizio nella vita, così hanno donato circa 20.000 dollari attraverso la sua pagina GoFundMe.

Sembra che il detto “ci vuole un villaggio per crescere un bambino” fosse vero nel caso di questa madre e figlia che stanno per intraprendere insieme l’avventura chiamata vita.

Una donna partorisce una figlia con una rara condizione e rimane perplessa quando la famiglia adottiva non la accetta

La condizione di Abigail era solo un segno che avrebbe dovuto trascorrere la sua vita al fianco della sua mamma.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Una donna partorisce una figlia con una rara condizione e rimane perplessa quando la famiglia adottiva non la accetta
Scopriamo insieme perché Owen Wilson rifiuta di incontrare sua figlia: è stato criticato da tutti