Con la sua competenza d’emergenza, un bambino di 3 anni ha stupito sua madre in coma: vediamo come abbia fatto a saperlo

Quando un bambino piccolo nel Regno Unito ha visto sua madre cadere, ha reagito in modo insolito.

È riuscito a chiedere aiuto, e la sua eccezionale conoscenza è giunta da una fonte inaspettata.

I genitori spesso rimproverano i loro figli per passare troppo tempo a guardare la televisione o video su internet.

Ci sono alcune importanti eccezioni alla regola che i giovani non dovrebbero sprecare il loro tempo.

Quando un bambino di tre anni si è ritrovato da solo a casa con sua madre che si era addormentata, il tempo passato davanti allo schermo è stato utile.

Sapeva esattamente cosa fare per aiutarla e ottenere soccorso grazie a qualcosa che aveva visto su YouTube. Leggi la loro storia ispirante!

Con la sua competenza d'emergenza, un bambino di 3 anni ha stupito sua madre in coma: vediamo come abbia fatto a saperlo

Kayleigh Boffey stava salendo le scale per prendere un nuovo vestito per suo figlio quando è caduta e ha battuto la testa a terra. Poiché era svenuta, suo figlio di tre anni è stato l’unico in grado di aiutarla.

La madre ha continuato spiegando: “Ricordo di aver chiuso il cancelletto delle scale, e la cosa successiva di cui mi ricordo è di essere al telefono con qualcuno, e la polizia è in casa.”

Con la sua competenza d'emergenza, un bambino di 3 anni ha stupito sua madre in coma: vediamo come abbia fatto a saperlo

Nonostante la sua giovane età, il bambino si è comportato in modo esemplare.

Gli piaceva guardare Robocar Poli, una serie di YouTube che riguarda un camion dei pompieri,

un’ambulanza e una macchina della polizia che rispondono alle emergenze, ma non aveva idea di quanto l’avrebbe aiutato.

Thomas Boffey ha imparato alcune abilità essenziali dalla serie animata sudcoreana che la maggior parte dei bambini non conosce.

Invece di urlare terrorizzato o rimanere paralizzato dalla paura, ha cercato un telefono e ha composto il 999 (l’equivalente del 911).

Il bambino di tre anni ha spiegato quanto fosse accaduto all’operatrice del servizio di emergenza, Morgane Amphlett, dicendole che sua “madre era caduta in alto”.

Con la sua competenza d'emergenza, un bambino di 3 anni ha stupito sua madre in coma: vediamo come abbia fatto a saperlo

Mentre l’aiuto era in arrivo, Amphlett ha detto al bambino di tenere stretta la mano di sua madre e di parlare con lei.

La madre, che aveva ripreso conoscenza, era dolorante e incapace di muoversi mentre aspettava i paramedici.

Il suo coraggioso bambino ha scavalcato il cancelletto per bambini antiscivolo prima di ottenere la chiave di casa.

Thomas è stato in grado di aprire rapidamente la porta per consentire ai soccorritori di occuparsi di sua madre.

Kayleigh era orgogliosa di suo figlio e grata per il fatto che fosse riuscito a ottenere l’aiuto di cui aveva bisogno.

È stata curata in ospedale per lesioni all’anca, alla spalla, al ginocchio e alla caviglia. La sua caduta è stata causata dal dolore provocato da una milza ingrossata e da un’ernia.

Fortunatamente, la madre stava riprendendosi. “È come un mini-supereroe, ed è davvero incredibile come sapesse cosa fare e non si sia sentito spaventato, specialmente per la sua età.”

Con la sua competenza d'emergenza, un bambino di 3 anni ha stupito sua madre in coma: vediamo come abbia fatto a saperlo

Il piccolo eroe ha salvato la giornata, e le sue azioni hanno servito come una lezione importante per gli altri genitori.

Kayleigh ha dato il permesso alla polizia del West Midlands di condividere l’audio della conversazione tra Thomas e Amphlett.

Anche se il bambino era un po’ perplesso, le sue azioni rapide e la capacità di chiamare aiuto hanno fatto una grande differenza.

Kayleigh sperava che, condividendo la sua storia, gli altri genitori si rendessero conto di quanto sia importante insegnare ai bambini come reagire in situazioni di emergenza.

Ha fatto la seguente osservazione: “Voglio che gli altri sappiano ciò che ha realizzato mio figlio e quanto sia vitale che i bambini capiscano cosa fare in caso di emergenza”, ha detto la madre.

La maggior parte dei bambini di tre anni non sarebbe in grado di rispondere nello stesso modo, e Thomas meritava tutti gli elogi.

Il suo pensiero rapido e le sue azioni hanno impressionato tutti, e molti hanno elogiato la sua bravura.

Dopo che sua madre è stata portata in ospedale, la polizia lo ha accompagnato dalla bisnonna Rita Waldron.

Come ricompensa per la sua bravura, gli agenti gli hanno dato il controllo delle luci lampeggianti.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Con la sua competenza d’emergenza, un bambino di 3 anni ha stupito sua madre in coma: vediamo come abbia fatto a saperlo
Emergendo momentaneamente dal suo coma, Charlotte Valandrey ha espresso il suo desiderio