Un uomo senza una casa una volta ha trascorso la notte in aeroporto: ora, molti giovani uomini si sforzano di seguirne le orme

L’individuo affermava che i suoi problemi erano iniziati quando era ancora a scuola.

“Non avevo una crescita stabile e nessun genitore vicino per provvedere a me. Ero spesso infelice e non prestavo attenzione in classe. Inoltre, la scuola era piuttosto decadente e sottofinanziata”.

Lawrence e i suoi compagni di classe non consideravano l’idea di andare al college perché nessuno di loro avrebbe completato nemmeno la scuola superiore.

Un uomo senza una casa una volta ha trascorso la notte in aeroporto: ora, molti giovani uomini si sforzano di seguirne le orme

“Ho abbandonato la scuola, rinunciando ai miei piani di diventare un ingegnere aerospaziale.

Poiché non potevo farlo, ho iniziato immediatamente ad accettare progetti di lavoro freelance per guadagnare almeno qualche soldo”.

Un uomo senza una casa una volta ha trascorso la notte in aeroporto: ora, molti giovani uomini si sforzano di seguirne le orme

Il contratto dell’appartamento dell’uomo è scaduto nel 2012, lasciandolo senza casa.

Lawrence ha iniziato a fare “couchsurfing”, ossia trascorrere la notte sui divani di amici e conoscenti, perché non poteva permettersi un nuovo contratto di affitto.

Col tempo, è diventato evidente che era sempre meno benvenuto. L’uomo è stato assunto come addetto alle pulizie all’aeroporto, ma lo stipendio era basso e gli orari irregolari.

“A volte dormivo all’aeroporto per essere puntale al lavoro. Quando potevo permettermelo, soggiornavo in un ostello; altrimenti, dormivo per strada o negli aeroporti”.

La conclusione era ovvia: lavorare per un uomo senza una casa non era una scelta. Ha perso il lavoro e ha iniziato a sentirsi triste.

Lawrence ha poi scoperto Beam, un’organizzazione no-profit che addestra ed impiega persone senza fissa dimora.

Per tentare la sua fortuna, l’uomo ha deciso di diventare uno dei beneficiari del fondo.

“Ho raccolto 4449 sterline da 228 membri del pubblico, permettendomi di perseguire il mio sogno di diventare un ingegnere ferroviario”.

Un uomo senza una casa una volta ha trascorso la notte in aeroporto: ora, molti giovani uomini si sforzano di seguirne le orme

Ora l’uomo ha molto più di una semplice fonte di reddito stabile. Ha tutto ciò di cui ha bisogno per iniziare la carriera che ha sempre desiderato.

I soldi forniti all’individuo gli hanno permesso di ottenere le qualifiche necessarie, oltre a un computer portatile, esami medici e una serie di corsi.

“Volevo rialzarmi soprattutto per il bene dei miei figli. Ecco perché ora sto frequentando la scuola: per trovare un lavoro e migliorarmi.

Da quando ho iniziato a lavorare per la ferrovia, le cose hanno cominciato a cambiare. E ho un appartamento che affitto”.

Un uomo senza una casa una volta ha trascorso la notte in aeroporto: ora, molti giovani uomini si sforzano di seguirne le orme

Lawrence sostiene che Beam gli abbia effettivamente aiutato, e non solo finanziariamente.

A volte basta che qualcuno abbia fiducia in te per darti una spinta.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un uomo senza una casa una volta ha trascorso la notte in aeroporto: ora, molti giovani uomini si sforzano di seguirne le orme
Questo pitbull è emozionato all’idea di incontrare il suo fratellino umano e fa la cosa più carina possibile