La madre lascia suo figlio con un vicino “per un’ora” ma non torna mai: ciò che questa donna ha fatto vi lascerà senza parole

Dopo che sua madre non è riuscita a tornare da un’uscita per fare shopping, il figlio del vicino è stato cresciuto da una donna dal cuore gentile.

Rosalinda aveva poco più di vent’anni quando una vicina si è fermata e le ha chiesto se poteva occuparsi di suo figlio per un’ora,

mentre andava a fare shopping; la donna non sapeva che la madre del bambino non sarebbe mai tornata.

La madre lascia suo figlio con un vicino "per un'ora" ma non torna mai: ciò che questa donna ha fatto vi lascerà senza parole

La maggior parte delle persone avrebbe sicuramente pensato di consegnare il bambino alle autorità;

dopotutto, non tutti possono semplicemente accogliere un bambino senza preavviso, ma la situazione era diversa per Rosalinda.

La giovane donna sposata ha considerato tutto ciò come una benedizione travestita, perché le avevano detto che non avrebbe mai avuto figli.

La madre lascia suo figlio con un vicino "per un'ora" ma non torna mai: ciò che questa donna ha fatto vi lascerà senza parole

Rosalinda si è presa cura del giovane ragazzo come se fosse suo figlio fino all’età di 18 anni.

Alla fine, il ragazzo ha ritrovato suo padre biologico e si è trasferito per iniziare una nuova vita con lui, e Rosalinda ha continuato ad accogliere diversi bambini prima di adottare sua figlia Lola nel 1990.

La madre lascia suo figlio con un vicino "per un'ora" ma non torna mai: ciò che questa donna ha fatto vi lascerà senza parole

“Quel bambino è rimasto con me durante il mio matrimonio di cui ho parlato in precedenza, fino all’età di 18 anni quando ha trovato suo padre e se ne è andato per iniziare una nuova vita”, ha spiegato.

Rosalinda ha deciso di continuare ad essere una madre per gli altri, accogliendo molti bambini dopo che suo “figlio adottivo” si è trasferito dal padre.

La madre lascia suo figlio con un vicino "per un'ora" ma non torna mai: ciò che questa donna ha fatto vi lascerà senza parole

“Così ho deciso di diventare una madre affidataria”, ha spiegato.

Adeola, il mio primo figlio affidato, era un giovane ragazzo. Ho accolto molti bambini nel corso degli anni, il che ha portato all’adozione di mia figlia.”

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La madre lascia suo figlio con un vicino “per un’ora” ma non torna mai: ciò che questa donna ha fatto vi lascerà senza parole
Il medico comunica notizie inaspettate e la coppia resta sorpresa: la loro storia inizia con una terribile ansia