Quello che è successo quando i genitori hanno tenuto la loro neonata prematura morta per due ore è straordinario

Esattamente due minuti di differenza separavano Emily e Jamie, gemelle identiche nate nel 2010 alla 27ª settimana di gestazione.

La felicità dei loro genitori Kate e David Ogg, però, non è durata a lungo. Jamie, appena nata, stava morendo perché aveva smesso di respirare e aveva poco tempo di vita.

“Entrambe sono arrivate nelle loro sacche amniotiche, ma Jamie non ha pianto quando l’hanno aperta. Emily ha emesso un forte pianto”.

“C’erano circa 20 persone in sala, e quando ci siamo girati per guardare, abbiamo visto che erano tutti radunati intorno a Jamie”.

L’atmosfera era cupa. Il suo cuore aveva quasi smesso di battere, e aveva smesso di respirare. Dopo venti minuti, si sono arresi su di lei.

Per abbracciare Jamie pelle a pelle, Kate ha supplicato di cullare la bambina e ha detto a suo marito di unirsi a lei a letto.

Quello che è successo quando i genitori hanno tenuto la loro neonata prematura morta per due ore è straordinario

“Ho tirato fuori Jamie dalla sala medica e ho chiesto a tutti di andare via. Tutto ciò che volevo era che fosse caldo perché aveva freddo.

Mi sentivo in colpa perché avevamo cercato per anni di avere bambini. Avevo solo voglia di abbracciarla. L’ho svolta e ho ordinato a mio marito di salire a letto dopo essersi spogliato.

Dopo cinque minuti tra le braccia dei genitori, la bambina quasi morta ha iniziato a respirare e muoversi con maggiore facilità.

So che sembra stupido, ma se stava ancora lottando per respirare, quella era una prova di vita, e non avrei rinunciato senza combattere.

Kate ha detto: “Stavamo cercando di convincerla a restare. Le spiegavamo quanto ci fossimo sforzati per averla, che aveva una gemella da proteggere e il suo nome.

Ha ansimato e poi ha aperto gli occhi. Teneva il dito di Dave e respirava pesantemente”.

Gli occhi si sono aperti e sono rimasti aperti mentre la bambina veniva tenuta dai genitori per più di due ore. I genitori hanno iniziato a preoccuparsi che Jamie potesse stia morendo.

Quello che è successo quando i genitori hanno tenuto la loro neonata prematura morta per due ore è straordinario

La coppia ha informato il personale dell’ospedale e ha persuaso un medico a ricontrollare il bambino.

E il medico è rimasto sbalordito. “Ha preso uno stetoscopio e ha ascoltato il petto di Jamie scuotendo la testa.

‘Non ci credo, non ci credo’, ha detto,” ha detto Kate. Le gemelle hanno trascorso i primi 80 giorni della loro vita in neonatologia fino a quando non sono state abbastanza sani da tornare a casa.

Jamie non ha avuto problemi di salute da allora. Quando le gemelle hanno compiuto cinque anni, hanno appreso dell’incredibile miracolo che circondava la loro nascita.

“Emily ha scoppiato in lacrime, era davvero sconvolta e continuava ad abbracciare Jamie,” ha detto Kate Ogg.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Quello che è successo quando i genitori hanno tenuto la loro neonata prematura morta per due ore è straordinario
La straordinaria interpretazione di Adam Lambert della canzone “Believe” di Cher ha colpito tutti, compresa la stessa Cher