“Solo Dio poteva farlo”: Loretta Lynn ha avvertito internamente una “premonizione” della morte di suo figlio

Loretta Lynn si è sposata quando era ancora adolescente e presto ha scoperto di aspettare il suo primo figlio.

Ha avuto una figlia nonostante sapessse che suo marito preferiva un maschio e che avevano già concordato un nome.

"Solo Dio poteva farlo": Loretta Lynn ha avvertito internamente una "premonizione" della morte di suo figlio

Qualche anno dopo, la coppia ha dato il benvenuto al loro figlio, Jack Benny.

Loretta era preoccupata quando suo figlio ha sviluppato un interesse per l’equitazione mentre cresceva, perché lo considerava un segno di avvertimento.

"Solo Dio poteva farlo": Loretta Lynn ha avvertito internamente una "premonizione" della morte di suo figlio

Loretta Lynn ha perso suo figlio lo stesso giorno in cui ha avuto una crisi epilettica.

Ecco un’occhiata alla vita di Loretta Lynn, ai suoi legami con gli altri figli e al modo in cui ha affrontato la sua morte.

Loretta ha sposato Oliver Vanetta Lynn, un ragazzo di 21 anni soprannominato “Mooney” e “Doolittle”, quando era ancora adolescente.

Nonostante si fossero sposati giovani, la loro partnership è diventata la più importante nella sua vita.

"Solo Dio poteva farlo": Loretta Lynn ha avvertito internamente una "premonizione" della morte di suo figlio

Loretta, che aveva 14 anni all’epoca, è rimasta incinta dopo quattro mesi di matrimonio.

Lei sapeva che suo marito desiderava un maschio per questo bambino e avevano già deciso il nome Jack. Ma le cose non sono andate come previsto.

"Solo Dio poteva farlo": Loretta Lynn ha avvertito internamente una "premonizione" della morte di suo figlio

Loretta è andata in travaglio verso le 23:30, ma ci ha messo un’ora ad arrivare in ospedale.

È stata in travaglio per 27 ore perché il bambino non era pronto per essere partorito quando è arrivata.

Si è sentita come se stesse cadendo in un pozzo, mentre le mettevano l’anestesia e le mettevano una maschera sulla testa.

Non aveva idea di cosa fosse successo quando ha sentito per la prima volta il pianto del neonato. Loretta pensava di stare per morire quando ha iniziato a partorire.

"Solo Dio poteva farlo": Loretta Lynn ha avvertito internamente una "premonizione" della morte di suo figlio

Aveva bisogno di tempo per dilatarsi poiché era troppo fragile per dare alla luce un bambino di nove mesi.

L’ospedale le ha detto anche che era fortunata perché il suo bambino era rimasto per nove mesi. Loretta era scettica sul sesso del suo bambino anche quando lo sentiva piangere.

Sotto l’influenza dell’anestesia, Loretta ha detto all’infermiera che stava aspettando un maschio, ma l’infermiera l’ha corretta e le ha detto che stava aspettando una femmina.

È scoppiata in lacrime quando si è resa conto che l’infermiera lo sapeva meglio di lei. Anche se suo marito sembrava essere felice che fosse una figlia, Loretta sapeva che non lo era.

"Solo Dio poteva farlo": Loretta Lynn ha avvertito internamente una "premonizione" della morte di suo figlio

La figlia Betty Sue, che era il loro primo figlio è venuta in questo modo.

Hanno tenuto la loro figlia in ospedale per una settimana nonostante fosse il bambino più piccolo che l’ospedale avesse mai visto.

Loretta ha dato alla luce il suo secondo figlio un anno dopo.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

“Solo Dio poteva farlo”: Loretta Lynn ha avvertito internamente una “premonizione” della morte di suo figlio
Una bellezza coreana rasa a zero la testa nella sua lotta contro il cancro: il suo ragazzo scoppia in lacrime