L’atto compassionevole di un poliziotto verso un senzatetto è diventato virale

Le persone compiono atti di gentilezza verso gli altri quotidianamente; semplicemente non sono sempre visibili.

TiAnna, una donna della Florida, ha visto un poliziotto fare qualcosa che ha ritenuto degno di nota la scorsa settimana.

TiAnna stava attraversando la strada da un Dunkin’ Donuts a Ocala quando ha notato una poliziotta che aveva parcheggiato la sua auto di servizio nel parcheggio.

L'atto compassionevole di un poliziotto verso un senzatetto è diventato virale

La poliziotta era seduta sul marciapiede con un senzatetto.

La sergente Erica Hay del Dipartimento di Polizia di Ocala aveva dato da mangiare al senzatetto e voleva sedersi a mangiare con lui.

L'atto compassionevole di un poliziotto verso un senzatetto è diventato virale

TiAnna è rimasta colpita da quanto aveva visto, così ha fatto una foto e l’ha condivisa su Facebook.

“Sicuramente ha cambiato la mia mattina”, ha continuato TiAnna, “anche se sono stata l’unica fortunata abbastanza da assistere a meno di due minuti della sua generosità che è venuta sicuramente dal cuore”.

L'atto compassionevole di un poliziotto verso un senzatetto è diventato virale

La sergente Hay è rimasta sorpresa quando la storia è diventata virale.

Il comandante dell’unità cinofila del suo dipartimento non si è preoccupato di ciò che aveva fatto,

affermando che aveva semplicemente notato l’uomo seduto da solo e aveva deciso di comprargli la colazione.

Ha detto al Ocala Post: “Si è rivelato essere un uomo molto gentile con una storia triste.” È una persona genuina”.

Una semplice verità che serve da ottimo promemoria per tutti: essere gentili non richiede molto sforzo; tutto ciò che devi fare è prestare attenzione alla persona accanto a te!

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

L’atto compassionevole di un poliziotto verso un senzatetto è diventato virale
All’età di quattro anni, è stata soprannominata “la bambina più bella del mondo”: eccezionale