La vera ragione per la scelta di una madre di utilizzare un laser suscita critiche per rimuovere la macchia di nascita di suo figlio

Una donna è stata criticata per la sua decisione di far trattare la macchia di nascita di suo figlio con la terapia laser.

La madre sostiene che, nonostante le critiche, la sua decisione è stata presa per una ragione diversa da quella che pensavano gli altri.

Molte coppie condividono il desiderio comune di diventare genitori a causa delle infinite gioie che comporta diventare genitori.

Ma ciò comporta anche molte responsabilità, ed è difficile tenere tutto sotto controllo.  Soprattutto, i genitori desiderano il meglio per il loro bambino: salute, felicità e abilità di vita.

A causa della sua scelta riguardo al suo secondo figlio, Kingsley, la madre, Brooke Atkins, ha attirato molta attenzione online.

La vera ragione per la scelta di una madre di utilizzare un laser suscita critiche per rimuovere la macchia di nascita di suo figlio

I medici hanno scoperto delle macchie nere che coprivano metà del viso di Kingsley alla nascita.

Queste macchie sono state successivamente diagnosticate come macchie di vino di Porto, un disturbo causato da un’anomalia dei vasi sanguigni.

La loro comparsa sul viso, in particolare intorno agli occhi, può indicare la sindrome di Sturge-Weber, che può portare al glaucoma, anche se di solito non è problematica in altre parti del corpo.

Brooke e suo marito, Kewene Wallace, hanno preso la decisione di curare la macchia di nascita al fine di prevenire problemi di vista per il piccolo.

La vera ragione per la scelta di una madre di utilizzare un laser suscita critiche per rimuovere la macchia di nascita di suo figlio

Quando si sono recati al dipartimento dermatologico e vascolare dell’ospedale per bambini del Queensland per chiedere aiuto,

sono stati consigliati di utilizzare il laser per mantenere la salute della pelle ed evitare ulteriori danni alle aree circostanti.

Ma molte persone non erano d’accordo con la scelta di Brooke, pensando che fosse eccessiva e motivata solo dall’estetica.

Ciò ha reso Brooke incerta e colpevole. Alcuni hanno riconosciuto la necessità medica del trattamento nonostante le critiche e hanno offerto sostegno alla madre angosciata.

La vera ragione per la scelta di una madre di utilizzare un laser suscita critiche per rimuovere la macchia di nascita di suo figlio

Mettendoci nei panni di Brooke e del suo compagno,

potremmo chiederci se avremmo preso la stessa strada se gli esperti medici avessero consigliato che fosse l’unico modo per aiutare il loro bambino.

Essere genitori comporta spesso prendere decisioni difficili per il bene del bambino, e in tali situazioni, il peso della responsabilità può essere opprimente.

Alla fine, ogni genitore deve fare affidamento sul proprio giudizio per determinare cosa è meglio per il proprio figlio.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La vera ragione per la scelta di una madre di utilizzare un laser suscita critiche per rimuovere la macchia di nascita di suo figlio
Kurt Russell e Goldie Hawn, congratulazioni per il vostro 40º anniversario di matrimonio