Il bambino di dodici anni era così ossessionato dall’apprendimento che ha frantumato il sistema educativo: è il membro più giovane della classe

Lo studente americano ha solo 12 anni, ma ha già iniziato a progredire nella sua carriera.

I datori di lavoro si contendono un genio bambino, perché chi altro può laurearsi sia dalle scuole superiori che dal college contemporaneamente?

Mike Wimmer della Carolina del Nord si paragona sempre a una spugna: un apprendista che assorbe nuovi materiali altrettanto rapidamente.

Il bambino di dodici anni era così ossessionato dall'apprendimento che ha frantumato il sistema educativo: è il membro più giovane della classe

Probabilmente è per questo che, all’età di cinque anni, il ragazzo ha instillato in sé l’amore per la programmazione.

È stata solo la prima vittoria lungo il percorso del piccolo prodigio. Mentre la maggior parte dei coetanei di Mike iniziava appena la scuola superiore, lui era già al liceo.

Il bambino di dodici anni era così ossessionato dall'apprendimento che ha frantumato il sistema educativo: è il membro più giovane della classe

Wimmer è riuscito ad iscriversi a quei corsi che contavano non solo a scuola, ma anche in un college locale.

Di conseguenza, all’età di 12 anni, Mike aveva completato un corso intensivo di quattro anni di liceo e terminato con successo un programma universitario.

Il bambino di dodici anni era così ossessionato dall'apprendimento che ha frantumato il sistema educativo: è il membro più giovane della classe

Il ragazzo celebrerà entrambe le cerimonie di laurea contemporaneamente.

“Ho finito tutte le lezioni a scuola molto velocemente. Sai, sono come una spugna, perché assorbo conoscenze molto rapidamente”, ha spiegato il bambino prodigio.

Effettivamente, il ragazzo ha gestito brillantemente i suoi studi e le sue prestazioni in entrambe le istituzioni educative sono risultate tra le migliori.

Tra compagni di classe, Mike era il preferito. Nonostante la differenza di età, riesce a relazionarsi bene con gli adulti. Cosa succederà dopo?

Mike ha molte opzioni, perché sia i datori di lavoro che gli scienziati cercano un collega e un dipendente come lui.

Il bambino di dodici anni era così ossessionato dall'apprendimento che ha frantumato il sistema educativo: è il membro più giovane della classe

A Wimmer sono già state offerte diverse posizioni, ma deve ancora decidere se accettarle o meno.

Mike intende continuare i suoi studi e avviare la sua azienda tecnologica, per la quale ha già ottenuto una borsa di studio.

Melissa, la madre del ragazzo, dice che anche quando una porta è chiusa a chiave, lui trova sempre un modo per realizzare le sue ambizioni.

Anche se Mike è da tempo avanti rispetto ai suoi coetanei, è comunque lo stesso bambino che sono loro: gli piace divertirsi, giocare, passare del tempo con gli amici.

Molte persone mi dicono che ho abbandonato la mia infanzia e l’ho in qualche modo persa. E io reagisco in modo diverso a loro: sto vivendo il momento più bello della mia vita, ha risposto Mike.

Il prodigio non si discosterà dal suo percorso e aspetta con impazienza il seguito.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il bambino di dodici anni era così ossessionato dall’apprendimento che ha frantumato il sistema educativo: è il membro più giovane della classe
Negli ultimi 20 anni, il papà ha fotografato sua figlia ogni settimana per creare questo splendido video timelapse