Il figlio di Tom Hanks parla di come i suoi genitori hanno “invaso” la sua vita e di quanto sia stato difficile crescere nella sua famiglia

Chet Hanks, il figlio dell’attore Tom Hanks, ha parlato apertamente della sua “difficile” crescita,

lasciando intendere che avere genitori famosi non è sempre così bello come sembra.

Crescere in una famiglia di celebrità, si potrebbe dire che la sua vita non è stata sempre una passeggiata nel parco.

Chet Wilson, figlio dell’attrice Rita Wilson e della star di Forrest Gump, ha affermato in un video su YouTube che,

anche se “ama i suoi genitori” e “non vorrebbe altri genitori,” da bambino gli mancava un “forte modello maschile”.

Il figlio di Tom Hanks parla di come i suoi genitori hanno "invaso" la sua vita e di quanto sia stato difficile crescere nella sua famiglia

Molte persone, ha detto, provavano “disprezzo” nei suoi confronti a causa dei suoi genitori famosi, e lui voleva qualcuno che gli dicesse: “Hey, amico, f*** questi individui. Sono solo invidiosi di te.”

“La mia esperienza è stata ancora più complicata perché io stesso non ero famoso, oltre al fatto che la fama è già tossica,” ha detto Hanks.

“Sai, io non facevo nemmeno nulla per meritare riconoscimenti, ero solo il figlio di qualcuno famoso, e questo ha generato molto disprezzo nei miei confronti,” ha spiegato.

Il figlio di Tom Hanks parla di come i suoi genitori hanno "invaso" la sua vita e di quanto sia stato difficile crescere nella sua famiglia

“Anche se in realtà non lo ero,” ha aggiunto Hanks, “credevano solo che fossi uno sfacciato, viziato e privilegiato moccioso, mentre mio padre era su questo piedistallo.

La gente formava opinioni su di me prima ancora di avere la possibilità di conoscermi, ed era difficile superare le loro barriere.”

Di conseguenza, ha detto, “ho incontrato molto disprezzo, odio e negatività perché tutti erano solo pronti a odiare le mie budella.”

A causa della “rabbia” che covava dentro di lui, ha sviluppato con il tempo un atteggiamento di “superiorità” e una “dura corazza”.

Il figlio di Tom Hanks parla di come i suoi genitori hanno "invaso" la sua vita e di quanto sia stato difficile crescere nella sua famiglia

“La gente ha fatto molte cattiverie nei miei confronti mentre crescevo,” ha aggiunto Hanks.

“Non lo facevano davanti a me, lo facevano sempre alle mie spalle, sotto forma di chiacchiere e pettegolezzi.”

Ha sostenuto che, dopo essere iniziato “su un percorso di autodistruzione” quando aveva vent’anni, ora “non ha più nulla da dimostrare”.

“Mi ci è voluto un po’ per capire che la gente era gelosa, ed è per questo che stavo affrontando tutto questo odio,” ha continuato Hanks.

Il figlio di Tom Hanks parla di come i suoi genitori hanno "invaso" la sua vita e di quanto sia stato difficile crescere nella sua famiglia

Ha negato di essere un “ragazzino timido che voleva solo adattarsi e stare lontano dai riflettori, perché se lo fossi stato, non sarei stato un problema.”

Tuttavia, ha anche riconosciuto di avere avuto una crescita privilegiata e di essere stato “fortunato” ad essere nato da genitori famosi.

Il figlio di Tom Hanks parla di come i suoi genitori hanno "invaso" la sua vita e di quanto sia stato difficile crescere nella sua famiglia

“Ci sono molti vantaggi, ma a volte le cose possono diventare strane”, ha detto.

“Ho avuto la possibilità di fare molte cose divertenti che non molte altre persone hanno l’opportunità di fare,” ha detto.

“Sono davvero fortunato di avere avuto l’opportunità di viaggiare per il mondo, soggiornare in lussuosi hotel e volare su aerei privati. Non cambierei la mia situazione.”

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il figlio di Tom Hanks parla di come i suoi genitori hanno “invaso” la sua vita e di quanto sia stato difficile crescere nella sua famiglia
Nel loro 57º anniversario di matrimonio, questo nonno romantico sorprende la moglie allettata