La coppia ha adottato il cane nella speranza che rimanesse piccolo, ma la natura aveva altri piani

Gli americani Bennett e Ollie hanno adottato involontariamente un adorabile animale domestico.

La coppia era certa che il loro animale non sarebbe mai cresciuto molto e sarebbe rimasto sempre piccolo. La natura, tuttavia, aveva altri piani.

Inizialmente, Ollie e Bennet non avevano intenzione di avere animali domestici perché preferivano una vita tranquilla insieme e amavano viaggiare.

La coppia ha adottato il cane nella speranza che rimanesse piccolo, ma la natura aveva altri piani

Tuttavia, un giorno, mentre Bennet usciva per portare fuori la spazzatura, ha sentito rumori provenire dal contenitore.

Nell’immondizia, ha scoperto una scatola con un cucciolo. Il nome dell’uomo era Ollie e la coppia ha deciso che avevano bisogno di avere un cucciolo piccolo.

All’inizio, il cucciolo era piuttosto calmo e malinconico. L’hanno chiamato Bobby, anche se inizialmente era conosciuto come Coniglio a causa della sua piccola statura.

La coppia ha adottato il cane nella speranza che rimanesse piccolo, ma la natura aveva altri piani

Ci volle un po’ di tempo affinché l’animale si adattasse al nuovo ambiente e ai proprietari.

Poiché Ollie e Bennet non capivano molto di razze, pensavano che il loro animale sarebbe sempre stato un piccolo cane carino.

La coppia ha adottato il cane nella speranza che rimanesse piccolo, ma la natura aveva altri piani

Ma dopo un po’, la coppia si è resa conto di aver commesso un grosso errore.

Il primo errore riguardava il carattere, che si è rivelato strano e persino crudele. Bobby ha dimostrato le sue abilità quando Ollie e Bennet si sono trasferiti in una nuova casa.

Ha subito iniziato a rosicchiare il divano, la tenda e parte delle scarpe. Il cane prendeva oggetti da tavoli e armadi, ci correva intorno e li distruggeva, rompeva e strappava in modo crudele.

La coppia ha adottato il cane nella speranza che rimanesse piccolo, ma la natura aveva altri piani

Il secondo errore riguardava la taglia di Bobby. All’inizio, il cane cresceva gradualmente e non era troppo evidente.

Ma dieci mesi dopo, il piccolo cucciolo si era trasformato in un vero e proprio piccolo pony. Ollie e Bennett certamente non si aspettavano questa svolta degli eventi.

Hanno ammesso che dieci mesi fa non sapevano cosa avrebbero fatto se avessero saputo quanto grande sarebbe diventato il loro cane in futuro.

La coppia ha adottato il cane nella speranza che rimanesse piccolo, ma la natura aveva altri piani

Ma la coppia non ha rimpianti nell’aver adottato Bobby, perché non avrebbero potuto fare altrimenti con un povero cane abbandonato.

Nonostante le sue dimensioni enormi e il comportamento dispettoso, il cane è diventato rapidamente il preferito della famiglia.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La coppia ha adottato il cane nella speranza che rimanesse piccolo, ma la natura aveva altri piani
Il papà si addormenta con il neonato tra le braccia – due ore dopo, il bambino è morto