L’identità dei gemelli di George e Amal Clooney è stata a lungo un segreto, ma finalmente sappiamo il motivo: ecco cosa è successo

Precedentemente, The Atlantic considerava George Clooney come l’ideale scapolo.

Si è trasformato nell’epitome dell’uomo di famiglia. Amal Alamuddin doveva cambiare la vita di George Clooney.

Un amico li ha presentati inizialmente ad un evento di beneficenza nel settembre del 2013. L’anno successivo, sia l’attore che l’avvocato hanno avuto una trasformazione significativa.

Nel settembre del 2014, hanno fatto la loro prima apparizione pubblica come coppia fidanzata all’evento di beneficenza Celebrity Fight Night in Toscana.

L'identità dei gemelli di George e Amal Clooney è stata a lungo un segreto, ma finalmente sappiamo il motivo: ecco cosa è successo

Si sono sposati in Italia solo poche settimane dopo.

Clooney ha rivelato nel podcast di Marc Maron che dopo un anno di matrimonio, lui e sua moglie hanno deciso di volere una famiglia.

L'identità dei gemelli di George e Amal Clooney è stata a lungo un segreto, ma finalmente sappiamo il motivo: ecco cosa è successo

Dopo aver parlato con un amico che era genitore, hanno deciso di condividere parte della loro fortuna con gli altri.

“È stato davvero emozionante”, ha ricordato l’attore, “perché mi sentivo veramente convinto che non fosse il mio destino nella vita ed ero a mio agio con ciò”.

L'identità dei gemelli di George e Amal Clooney è stata a lungo un segreto, ma finalmente sappiamo il motivo: ecco cosa è successo

George e Amal Clooney avrebbero poi dato il benvenuto a Ella e Alexander nel mondo.

Come genitori, i Clooney hanno trovato un equilibrio felice tra il desiderio di vantarsi dei loro figli e il volere che vivano vite tranquille.

L'identità dei gemelli di George e Amal Clooney è stata a lungo un segreto, ma finalmente sappiamo il motivo: ecco cosa è successo

A causa di ciò, molti fan sono ansiosi di scoprire di più sui gemelli di George e Amal Clooney.

Durante una trasmissione di “The Talk”, Julie Chen è stata la prima a rivelare che George e Amal Clooney stavano aspettando un bambino.

Sebbene Chen fosse la prima ad annunciare che avrebbero accolto i gemelli nel giugno del 2017, c’erano voci di corridoio che Amal stesse aspettando.

Il 6 giugno del 2017, i Clooney hanno dato il benvenuto a Ella e Alexander. George ha iniziato a condividere brevi accenni alle sue idee sulla vita da padre nei mesi successivi.

La prima ipotesi è stata smentita in una copertina di The Hollywood Reporter quando ha smentito l’uso di farmaci riproduttivi per creare gemelli.

Molte persone sospettavano questo perché la coppia stava avendo più figli in quello che era considerato un’età avanzata per la gravidanza.

Oltre a dichiarare che i gemelli erano nati normalmente, George ha affermato che non avevano intenzione di essere genitori di gemelli e l’hanno scoperto insieme durante una visita ecografica.

Le personalità diverse di Ella e Alexander emersero fin da piccoli. Con due genitori così dinamici, è logico essere curiosi riguardo ai figli di George e Amal Clooney.

I Clooney scelgono di non rendere pubblica la vita dei loro figli, ma parlano delle loro esperienze genitoriali nelle interviste.

L'identità dei gemelli di George e Amal Clooney è stata a lungo un segreto, ma finalmente sappiamo il motivo: ecco cosa è successo

Erano quasi di 2 anni quando George ha rivelato a “Today” che i gemelli erano già giovani burloni.

“I bambini sono felici. Ridono spesso. Già fanno scherzi pratici”, ha detto a Savannah Guthrie.

“Coprono le scarpe di burro di arachidi per farle sembrare coperte di cacca. Questo li fa ridere.”

Ella e Alexander stanno sviluppando i loro interessi unici mentre crescono. In un’intervista del dicembre del 2021 con The Guardian, ha detto:

“Alexander ama scherzare ed Ella è estremamente seria, assicurandosi sempre che tutti rispettino le regole. Hanno davvero personalità fin dalla nascita”.

Nel dicembre del 2021, George Clooney ha annunciato che lui e sua moglie Amal impiegavano solo una tata a tempo parziale per prendersi cura dei loro figli Ella e Alexander.

Ha chiarito che lui e Amal avevano deciso di dare la priorità a un coinvolgimento attivo nella genitorialità.

“Non abbiamo molte tate perché Amal è così coinvolta. Abbiamo una tata quattro giorni a settimana e gli altri due giorni siamo solo noi due”, disse a The Guardian.

“Siamo stati gli unici per un intero anno durante il lockdown! Mi sono paragonato a mia madre nel 1964 quando avevo sei lavatrici e stoviglie da fare ogni giorno”.

Molte persone sono rimaste offese dalle parole di Clooney.  Dopo l’intervista, c’è stata una reazione negativa, con molti lettori che hanno sottolineato che prima della pandemia,

la maggior parte dei genitori era responsabile esclusivamente dei propri figli, e le cose sono solo peggiorate da allora. Molte persone si sono lamentate che le dichiarazioni dimostrassero privilegio e stupidità.

Qualunque cosa la gente pensasse di ciò che ha detto, è chiaro che lui e Amal fanno un lavoro meraviglioso come genitori.

Sia George che Amal Clooney avevano la reputazione di avere orari frenetici e di dedicare molto tempo a varie cause.

L'identità dei gemelli di George e Amal Clooney è stata a lungo un segreto, ma finalmente sappiamo il motivo: ecco cosa è successo

La coppia sta diventando sempre più selettiva su come trascorre il suo tempo.

Ad esempio, non viaggiano più in parti pericolose del mondo per l’attivismo, anche se continuano a lavorare con organizzazioni che sostengono una varietà di temi.

L’attore ha dichiarato: “Abbiamo scelto di essere molto più responsabili, per evitare danni. Amal eviterà di visitare luoghi in cui non è gradita, e io non visiterò più il Sud Sudan o il Congo”.

Poiché hanno la fortuna di non dover lavorare a un livello così elevato, la coppia ha deciso di dedicare più tempo alla famiglia e meno alle carriere.

L'identità dei gemelli di George e Amal Clooney è stata a lungo un segreto, ma finalmente sappiamo il motivo: ecco cosa è successo

Nel podcast “WTF with Marc Maron”, il comico Marc Maron ha affermato:

“Non significa che smetterà di accettare i casi che desidera, semplicemente che non ne prenderà sei.

E io lavorerò solo un lavoro all’anno, non quattro. Abbiamo intenzione di viaggiare di nuovo e trascorrere tempo con i nostri figli”.

I gemelli di George e Amal Clooney hanno già eccelso i loro genitori in un’area fantastica.

Non c’è dubbio che i gemelli Ella e Alexander stiano crescendo con uno stile di vita molto distintivo perché George e Amal Clooney vivono in tutto il mondo negli Stati Uniti, in Italia e nel Regno Unito.

Fortunatamente per loro, le circostanze gli hanno dato un vantaggio sui loro genitori in una competenza significativa e straordinaria.

“Parlano italiano fluentemente, il che è una cosa terribilmente sciocca che abbiamo fatto, ha ammesso George su “Jimmy Kimmel Live!” nel dicembre del 2020.

“Voglio dire, mio figlio di tre anni parla italiano fluentemente, ma io no. Mia moglie non è fluente in italiano. Gli abbiamo dato una lingua da usare.”

L'identità dei gemelli di George e Amal Clooney è stata a lungo un segreto, ma finalmente sappiamo il motivo: ecco cosa è successo

Se la famiglia sceglie di stabilirsi in Italia, questa competenza sarà senza dubbio utile.

I gemelli di George e Amal Clooney sono anche cittadini doppi, il che significa che potrebbero alla fine fare di uno dei due paesi la loro casa.

L'identità dei gemelli di George e Amal Clooney è stata a lungo un segreto, ma finalmente sappiamo il motivo: ecco cosa è successo

George Clooney ha supplicato i media di permettere ai gemelli di crescere in pace.

Una rivista francese, ad esempio, ha pubblicato immagini sfocate dei paparazzi di Amal e dei gemelli scattate da un albero fuori dalla loro casa quando avevano solo sette settimane.

“Credetemi, i fotografi, l’agenzia e la rivista affronteranno la punizione più severa possibile”, ha dichiarato George. “È richiesto per la protezione dei nostri figli”.

Clooney ha dichiarato nel 2021 che “non possiamo proteggere i nostri figli se una qualsiasi pubblicazione mette le loro facce in copertina.

Non abbiamo mai venduto una fotografia dei nostri figli, non usiamo i social media e non pubblichiamo mai immagini su Internet perché farlo potrebbe mettere a rischio le loro vite.

Problemi reali con conseguenze del mondo reale, non pericoli paranoici”. Clooney si riferiva al fatto che i bambini sono a rischio a causa del lavoro di Amal.

Come avvocato per i diritti umani che si occupa di comunità impoverite, ha già denunciato diverse persone e organizzazioni dannose.

La massima priorità della coppia è la protezione e la sicurezza dei loro gemelli, poiché affrontano la reale possibilità che qualcuno possa attaccarli come rappresaglia.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

L’identità dei gemelli di George e Amal Clooney è stata a lungo un segreto, ma finalmente sappiamo il motivo: ecco cosa è successo
Il padre della sposa muore prima del matrimonio, ma lei sente una voce che le dice di voltarsi durante la cerimonia