Queste gemelle siamesi sono state separate quando avevano quattro anni, e ora ne hanno diciotto

La nascita di Kendra e Malia Herrin, figlie di Jake ed Erin, nei mesi finali del 2002 ha scatenato una serie di emozioni.

La nascita delle gemelle siamesi ha portato gioia e gratitudine ai genitori, ma hanno anche preoccupazioni per il futuro delle loro figlie.

Prima che i genitori decidessero di separarle e permettergli di vivere vite diverse, Kendra e Malia avevano vissuto insieme per quattro anni.

Queste gemelle siamesi sono state separate quando avevano quattro anni, e ora ne hanno diciotto

Kendra e Malia avevano una sfida speciale perché avevano solo due gambe tra loro, ciascuna controllata da una gemella.

Tuttavia, hanno imparato a correre e camminare senza problemi attraverso la perseveranza e l’adattamento.

Un gruppo di 31 medici ha lavorato assiduamente per oltre un giorno nel 2006 per separare con successo Kendra e Malia.

Non appena si è diffusa la notizia di questa procedura innovativa, le gemelle sono state gettate sotto i riflettori e sono diventate sensazioni notturne.

Queste gemelle siamesi sono state separate quando avevano quattro anni, e ora ne hanno diciotto

Kendra e Malia sono riuscite a vivere vite individuali dopo aver passato 14 anni come gemelle siamesi.

Senza dubbio è stato difficile per Kendra e Malia adattarsi alla loro nuova indipendenza, ma hanno mostrato una resilienza eccezionale e si sono gradualmente abituate al loro nuovo stile di vita.

Queste gemelle siamesi sono state separate quando avevano quattro anni, e ora ne hanno diciotto

Le gemelle frequentano regolarmente la scuola, facendo occasionalmente i compiti a casa secondo necessità.

Kendra e Malia hanno dimostrato le loro abilità artistiche oltre ai successi accademici; entrambe hanno una passione per la pittura e un talento straordinario per il disegno.

Queste gemelle siamesi sono state separate quando avevano quattro anni, e ora ne hanno diciotto

Kendra e Malia si sono affermate come modelli per i loro coetanei, dimostrando che c’è sempre speranza.

Hanno ottenuto lo status di eroine a scuola grazie al loro straordinario viaggio, e i loro compagni di classe le apprezzano molto e le rispettano.

Queste gemelle siamesi sono state separate quando avevano quattro anni, e ora ne hanno diciotto

Attualmente, le ragazze hanno 18 anni; così si presentano.

Kendra e Malia godono di vite appaganti e della possibilità di essere in più luoghi contemporaneamente, ora che sono libere di essere separate l’una dall’altra.

Hanno potuto perseguire una varietà di hobby grazie alla loro libertà, incluso ottenere la patente di guida, in cui si sono distinte diventando brave conducenti.

Queste gemelle siamesi sono state separate quando avevano quattro anni, e ora ne hanno diciotto

Kendra e Malia sono attive sui social media, dove condividono momenti interessanti della loro vita su un dedicato canale YouTube e su numerosi siti.

Decine di migliaia di seguaci, commossi dalla ferma determinazione e dai successi straordinari delle gemelle, si sono radunati intorno alla loro avvincente storia, creando una grande base di fan.

Kendra e Malia hanno sviluppato un legame speciale con la madre di Kelly e Carter, due sorelle gemelle siamesi che stanno valutando la separazione, attingendo alle proprie esperienze.

Queste gemelle siamesi sono state separate quando avevano quattro anni, e ora ne hanno diciotto

Le gemelle forniscono alla famiglia consulenza e supporto, offrendo un orecchio comprensivo e condividendo conoscenze illuminanti basate sulle loro esperienze.

Le sorelle Herrin sono pronte ad aiutare in ogni modo possibile, anche se i genitori di Kelly e Carter non hanno ancora deciso se separarle o meno.

 

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Queste gemelle siamesi sono state separate quando avevano quattro anni, e ora ne hanno diciotto
Questa neonata ha attirato l’attenzione di tutti a causa dei suoi capelli grigi naturali: dai un’occhiata a come è diventata