“È stato devastante”: Jennifer Aniston ha respinto il co-protagonista di “Friends” Matthew Perry — ma in seguito ha contribuito a salvarlo

“Nessuno gli aveva detto che la vita sarebbe stata così.”

L’avvertimento di quattro parole di Jennifer Aniston a Matthew Perry in mezzo alla sua ‘battaglia segreta’.

Nessuno avrebbe potuto prevedere il famoso fenomeno culturale in cui Friends si sarebbe trasformato quando è andato in onda per la prima volta nel 1994.

La dolcezza d’America, Rachel Green (Jennifer Aniston), e il buffone sarcastico, Chandler Bing (Matthew Perry), erano probabilmente due dei migliori personaggi.

Sullo schermo non sono mai andati oltre la “friend zone”. Ma fuori dallo schermo, Perry si era innamorato perdutamente della sua co-protagonista.

"È stato devastante": Jennifer Aniston ha respinto il co-protagonista di "Friends" Matthew Perry — ma in seguito ha contribuito a salvarlo

Matthew Perry aveva da tempo sentimenti romantici per Jennifer Aniston.

Nel suo libro, Friends, Lovers, and the Big Terrible Thing, rivela che tutto è cominciato molto tempo prima che i due apparissero nello show televisivo di successo.

"È stato devastante": Jennifer Aniston ha respinto il co-protagonista di "Friends" Matthew Perry — ma in seguito ha contribuito a salvarlo

Tutto è iniziato quando conoscenti comuni li hanno presentati.

“Come avrei potuto non essere colpito da lei immediatamente?” “Mi piaceva, e avevo l’impressione che anche lei fosse intrigata – forse sarebbe nato qualcosa”, ha scritto.

Le teneva così tanto a cuore che è stata la prima persona che ha chiamato quando ha ottenuto un lavoro da attore.

“Cattiva idea”, ha scritto. “Potevo sentire il ghiaccio formarsi attraverso il telefono. Guardando indietro, era chiaro che questo la faceva pensare che mi piacesse troppo o nel modo sbagliato.”

"È stato devastante": Jennifer Aniston ha respinto il co-protagonista di "Friends" Matthew Perry — ma in seguito ha contribuito a salvarlo

Eppure, lui ha perseverato e l’ha invitata di uscire insieme. Lei l’ha rifiutato.

Tre anni dopo, i due si sarebbero riuniti in modo imbarazzante sul set di Friends. Aniston era felice di lavorare con un vecchio amico, ma a Perry era difficile vederla ogni giorno.

I suoi sentimenti per lei non erano svaniti nonostante gli anni trascorsi. Anzi, erano diventati più forti.

“Piuttosto presto nella realizzazione di Friends mi sono reso conto di essere ancora fortemente attratto da Jennifer Aniston”, ha continuato a dire.

“I nostri saluti e i nostri addii diventavano imbarazzanti. Poi pensavo tra me e me, ‘Quanto tempo posso guardarla? Sono tre secondi troppo lunghi?'”

"È stato devastante": Jennifer Aniston ha respinto il co-protagonista di "Friends" Matthew Perry — ma in seguito ha contribuito a salvarlo

Tuttavia, mentre nascondeva il suo vero amore per Aniston, stava nascondendo qualcosa di ancora più terribile.

Il pediatra di Perry gli ha prescritto farmaci altamente dipendenti a base di fenobarbital per curare il suo colico quando aveva solo 30 giorni.

"È stato devastante": Jennifer Aniston ha respinto il co-protagonista di "Friends" Matthew Perry — ma in seguito ha contribuito a salvarlo

Sarebbe stato un presagio del tragico percorso che avrebbe intrapreso la sua vita.

Si è rivolto a droghe e alcol per lenire la sofferenza quando aveva 14 anni, tormentato da una profonda insicurezza e da un bisogno frenetico di approvazione.

Tuttavia, non è stato fino a molti anni dopo che la sua vita è veramente iniziata a sfuggirgli di mano. Essere su Friends era un sogno diventato realtà, ma è venuto a un costo.

“Avevo l’impressione che sarei morto se non avessero riso… Avevo questa sensazione ogni singola sera”, ha condiviso durante Friends.

Nel periodo di massima dipendenza, Perry assumeva 55 compresse di Vicodin al giorno, arrivando persino a rubare pillole durante le visite a case in vendita.

Perry pensava di nascondere il suo dolore, ma c’era una persona che lo vedeva attraverso di lui – Jenny.

In un momento “devastante”, Aniston ha affrontato Perry riguardo al suo bere nel suo camper, dicendo: “Sappiamo che stai bevendo”.

Perry è rimasto sorpreso perché non beveva mai sul set e pensava di nasconderlo in modo così efficace. “Noi lo sentiamo”.

È stata una chiamata di risveglio che non avrebbe mai dimenticato. Perry ha dichiarato che le parole di Aniston sono rimaste con lui fino ad oggi.

Jennifer Aniston, tanto sorpresa quanto tutti per quanto Matthew Perry ha raccontato nella riunione di ‘Friends’, ma non aveva idea di quanto peggio sarebbe andata per il suo amico.

Alla fine, una notte tutto è crollato. “Mi hanno portato d’urgenza in ospedale. Hanno detto alla mia famiglia che avevo il 2% di probabilità di vivere”.

"È stato devastante": Jennifer Aniston ha respinto il co-protagonista di "Friends" Matthew Perry — ma in seguito ha contribuito a salvarlo

Il cuore di Perry si è fermato letteralmente per 5 minuti. Eppure, in qualche modo è sopravvissuto.

Quando Perry ha finalmente toccato il fondo, dovendo morire per vivere, è stata Aniston a essere lì per lui.

Anche se non è diventata l’amore della sua vita, Perry le attribuisce un ruolo cruciale nel contribuire a salvare la sua vita.

“È stata quella che ha cercato di più di raggiungermi, le sono davvero grato per questo”, ha detto Perry.

Dopo aver passato decenni a combattere contro i suoi demoni legati alla dipendenza, Perry era finalmente libero.

“È stata una combinazione del sentirsi non abbastanza, del sentirsi bisognosi, del sentirsi di non contare. So cosa è ora, e non ne soffro più”, ha detto.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

“È stato devastante”: Jennifer Aniston ha respinto il co-protagonista di “Friends” Matthew Perry — ma in seguito ha contribuito a salvarlo
Come Sophia Loren è diventata una dea del cinema: ha avuto un umile inizio segnato dalla povertà