La frenetica ricerca della giovane madre per il figlio scomparso alla vigilia di Natale ha un finale divertente

Kierra Madison di Detroit, Michigan, era preoccupata quando non riusciva a trovare suo figlio, Jesse, alla vigilia di Natale, portando così alla sua ricerca in tutta la casa,

solo per trovarlo intento a cercare di arrampicarsi nel camino per trovare Babbo Natale e nel processo si è coperto di fuliggine su tutto il viso e le mani.

La frenetica ricerca della giovane madre per il figlio scomparso alla vigilia di Natale ha un finale divertente

Quando sua madre gli ha chiesto cosa stesse facendo, Jesse ha risposto con fare furbo: “Sto cercando Babbo Natale.”

Kierra ha detto di aver trovato divertente il tentativo di suo figlio di trovare Babbo Natale, e così hanno fatto tutti coloro che hanno letto sul divertente tentativo del bambino di due anni.

“Ero alla ricerca di Jesse ovunque e alla fine l’ho trovato nel camino. Penso che sia stato lì dentro per alcuni minuti. Anche sua sorella ha cercato di seguirlo,” ha detto Kierra.

La frenetica ricerca della giovane madre per il figlio scomparso alla vigilia di Natale ha un finale divertente

Jesse ha incontrato Babbo Natale e poiché ama i personaggi Marvel, Babbo Natale gli ha regalato molti giocattoli, vestiti e una bicicletta di Spider-Man.

Le foto sono state pubblicate su Facebook dalla madre, documentando l’incidente con il viso e le mani di Jesse sporchi di fuliggine.

La frenetica ricerca della giovane madre per il figlio scomparso alla vigilia di Natale ha un finale divertente

Qualcuno ha commentato: “Mi piace il modo in cui questo dolcissimo prende l’iniziativa!

Non c’è bisogno di scrivere una lettera. Non c’è bisogno di andare all’ufficio postale. Non c’è bisogno di affrontare la folla al centro commerciale.

Sta andando dritto alla fonte! Taglia fuori l’intermediario e ha un faccia a faccia con Babbo Natale. Questo bambino sta andando lontano!”

Qualcuno ha espresso la propria preoccupazione per il piccolo dicendo:

“Quel camino deve essere bloccato prima che ci riprovi. Ringraziando DIO che non sia rimasto bloccato o ferito lì dentro.”

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La frenetica ricerca della giovane madre per il figlio scomparso alla vigilia di Natale ha un finale divertente
“L’uomo lupo” una volta si nascondeva a causa del suo aspetto, ma ora è un padre felice di figlie che assomigliano proprio a lui