Sfida, amore e sacrificio: la storia di Chuck Norris e la sua battaglia per la salute della sua amatissima moglie

Chuck Norris è indiscutibilmente una delle figure più conosciute nell’industria dell’intrattenimento.

Norris è una forza inarrestabile, noto per le sue doti di attore, produttore, sceneggiatore e artista marziale. Il suo ruolo principale è quello di marito.

Norris ha incontrato sua moglie Gena O’Kelley nel 1997 e, un anno dopo, si sono sposati, portando la loro storia d’amore al livello successivo.

Sfida, amore e sacrificio: la storia di Chuck Norris e la sua battaglia per la salute della sua amatissima moglie

Hanno avuto dei gemelli e anche figli da relazioni precedenti.

Nonostante Norris e O’Kelley avessero una differenza di età di 23 anni, la loro storia d’amore era senza tempo. La carriera di Norris è stata sia attiva che fruttuosa.

Ha partecipato a numerose serie TV e film, come “Walker, Texas Ranger”, “The Way of the Dragon”, “Invasion, U.S.A.” e “Chuck Norris: Karate Kommandos”.

Norris era un esperto di diverse arti marziali. Ha potuto mettere le sue doti a buon uso e diventare una famosa star d’azione.

Quando sua moglie si è ammalata, tutto ciò si è fermato. Norris si è preso una pausa dal lavoro negli anni 2010 per prendersi cura di sua moglie.

Sfida, amore e sacrificio: la storia di Chuck Norris e la sua battaglia per la salute della sua amatissima moglie

O’Kelley ha subito numerosi esami di risonanza magnetica (MRI), che hanno causato alcuni gravi problemi di salute.

Norris è stato al suo fianco durante tutto questo e i due hanno affrontato insieme la tempesta prima di sensibilizzare sulle difficoltà che hanno affrontato.

Sfida, amore e sacrificio: la storia di Chuck Norris e la sua battaglia per la salute della sua amatissima moglie

O’Kelley ha chiesto ai medici se poteva fare tutti gli esami importanti contemporaneamente.

Le hanno detto che avrebbe dovuto fare tre esami separati. Ciò significava anche che avrebbe dovuto ricevere tre iniezioni del colorante.

Ma qualcosa è andato storto quando O’Kelley ha ricevuto le iniezioni di gadolinio, che è un tipo di metallo pesante con proprietà magnetiche.

Di conseguenza, si è ammalata gravemente. Dopo la prima iniezione, O’Kelley ha avuto dolore nei nervi, debolezza muscolare e confusione mentale.

Si preoccupava del mezzo di contrasto, ma le avevano detto che sarebbe sparito dal suo corpo in poche ore e che avrebbe dovuto bere acqua per aiutare a eliminarlo.

Nonostante i medici dicessero che tutto sarebbe andato bene, Norris ha cominciato a preoccuparsi che qualcosa andasse seriamente storto e non sapeva cosa fare dopo.

Alla fine, è riuscito a contattare un medico nel Nevada. Quando il medico ha informato Norris che la condizione di sua

moglie era grave, ha messo in pausa tutte le sue iniziative professionali per dedicare piena attenzione a O’Kelley e alla sua salute.

Sfida, amore e sacrificio: la storia di Chuck Norris e la sua battaglia per la salute della sua amatissima moglie

Norris ha dormito sul divano accanto a O’Kelley per cinque mesi, mentre lei si riprendeva.

Dopo alcune ore, i medici hanno scoperto che il corpo di O’Kelley conteneva ancora gadolinio.

I medici si erano sbagliati poiché una quantità sorprendentemente elevata di questo elemento era rimasta.

Nel 2007, la FDA ha emesso un avvertimento “black box” riguardo al gadolinio per coloro che hanno problemi renali deboli.

L’elemento rimarrebbe nel loro corpo e non potrebbero eliminarlo. O’Kelley, tuttavia, non rientrava in quella categoria.

Di conseguenza, lei e Norris stanno usando la loro influenza per fare pressioni per regolamentazioni più rigorose sul gadolinio.

Nel 2017, l’attore ha riflettuto su come si sentiva nel vedere sua moglie malata. Durante un discorso, ha detto:

“Ebbene, è la sensazione di impotenza, sai, perché sono un uomo che prende l’iniziativa, e qui mi trovo con qualcosa su cui non posso fare nulla, ed era spaventoso”, ha detto.

Sfida, amore e sacrificio: la storia di Chuck Norris e la sua battaglia per la salute della sua amatissima moglie

“E voglio solo ringraziare Dio che ce l’abbiamo fatta, che lei si è ripresa e che ho riavuto mia moglie”.

Norris ha speso più di 2 milioni di dollari per le cure di O’Kelley. Ha persino smesso di recitare per concentrarsi sulla candidatura politica.

Da quando O’Kelley si è ammalata, Norris non ha più recitato in un film e lei ha fatto solo tre brevi apparizioni televisive negli ultimi anni.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Sfida, amore e sacrificio: la storia di Chuck Norris e la sua battaglia per la salute della sua amatissima moglie
Un padre single adotta un ragazzo indesiderato con la sindrome di Down e scopre l’eredità di 1,2 milioni di dollari