Il giovane ha sofferto enormemente a causa del suo nanismo ed è stato maltrattato a scuola: guarda dove si trova ora

Un video di Quaden Bayles,

un ragazzo di 9 anni, che piange nel’auto della madre dopo essere stato maltrattato a scuola, ha commosso persone in tutto il mondo nel febbraio del 2020.

Il giovane ha sofferto enormemente a causa del suo nanismo ed è stato maltrattato a scuola: guarda dove si trova ora

Quaden è nato con la condizione genetica dell’achondroplasia, che causa il nanismo.

Yarraka, la madre di Quaden, ha rivelato nel video di aver visto suo figlio andare “in isteria nell’auto perché non vuole che io sollevi un problema a scuola”.

Ha proseguito, dicendo di aver appena visto un altro studente schiaffeggiare suo figlio sulla schiena e prendere in giro la sua altezza.

Il giovane ha sofferto enormemente a causa del suo nanismo ed è stato maltrattato a scuola: guarda dove si trova ora

Nel video si sente Quaden esprimere pensieri suicidi, mentre sua madre afferma: “Ho un ragazzo che è praticamente suicida ogni singolo giorno”.

La madre di Quaden ha continuato, dicendo che il bullismo ha colpito la famiglia quasi continuamente anche quando erano in luoghi pubblici, non solo a scuola.

In un’intervista, Yarraka ha dichiarato che Quaden ha tentato il suicidio per la prima volta quando aveva solo sei anni, a seguito della morte di suo nonno.

Il giovane ha sofferto enormemente a causa del suo nanismo ed è stato maltrattato a scuola: guarda dove si trova ora

Yarraka piange nel video, mentre aggiunge:

“Voglio solo che le persone conoscano e vedano il danno, perché potrebbe essere vostro figlio o vostro figlio potrebbe essere il bullo che spinge un bambino al limite”.

Iddio voglia che un altro bambino prenda la sua vita a causa del bullismo. Fortunatamente, alcune persone hanno fatto sentire la loro vicinanza al triste video.

Il giovane ha sofferto enormemente a causa del suo nanismo ed è stato maltrattato a scuola: guarda dove si trova ora

Hugh Jackman e altre celebrità australiane si sono mostrati sensibili al video virale, dando incoraggiamento al giovane.

Il comico Brad Williams ha creato una pagina GoFundMe per raccogliere fondi per portare la famiglia di Quaden a Disneyland. Sono stati donati incredibili 400.000 dollari in beneficenza.

Il giovane ha sofferto enormemente a causa del suo nanismo ed è stato maltrattato a scuola: guarda dove si trova ora

La famiglia ha poi annunciato che avrebbe donato i soldi a un’organizzazione benefica locale perché ritenevano che ne avesse maggiormente bisogno.

Nonostante non abbiano visitato Disneyland, Quaden è stato felice di partecipare a partite di rugby e incontri con altre celebrità.

Nel frattempo, persone sconosciute da tutto il mondo hanno continuato a inviare a Quaden e a sua madre messaggi di supporto e gentilezza.

Il giovane ha sofferto enormemente a causa del suo nanismo ed è stato maltrattato a scuola: guarda dove si trova ora

Uno dei nuovi ammiratori di Quaden è stato il regista australiano George Miller.

Miller, ampiamente conosciuto per la sua serie post-apocalittica “Mad Max”, è stato colpito dalla storia del giovane ragazzo.

Il regista ha scelto di inserire Quaden non in uno, ma in ben due dei suoi prossimi film, mentre altre celebrità hanno contribuito alla sua pagina GoFundMe.

Quaden ha molte cose interessanti in arrivo, incluso un ruolo nel prossimo film di Miller “Furiosa”, previsto per il 2024.

Il ruolo di Quaden nel film è stato una grande opportunità per lui ed è probabilmente stato il giorno più felice della sua vita.

Ha dichiarato: “Non posso credere che ‘Mad Max’ sia basato sulla mia vita! Mio fratello è stato il primo a mostrarmelo e mi ha davvero impressionato. Lo adoro, nonostante le mie riserve.

Apprezzo sia il film che la mia collaborazione con George Miller. A causa di ciò che ho passato, questa professione è perfetta per me. Mi piace recitare.”

Miller è ancora più entusiasta di vedere Quaden in azione. Ha detto: “Penso che avrà una carriera interessante. È estremamente brillante e ben preparato nell’ambito del cinema.”

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il giovane ha sofferto enormemente a causa del suo nanismo ed è stato maltrattato a scuola: guarda dove si trova ora
Il nuovo volto naturale e insolito di Gucci sfida le convenzioni di bellezza: scopriamo insieme chi è lei