Fan sconvolti hanno espresso la loro gentilezza e amore nei confronti di Bruce Willis: ha “perso le sue abilità linguistiche e la gioia di vivere”

La malattia è una delle poche cose nel nostro mondo che non discrimina e può colpire persone di ogni estrazione sociale.

A volte le nostre celebrità preferite si ammalano e non c’è una cura miracolosa disponibile per salvarli.

Questa settimana, sono emerse terribili notizie sulla salute di Bruce Willis, poiché la sua condizione di demenza è peggiorata.

Il creatore di Moonlighting ha rivelato che il linguaggio di Bruce Willis si è deteriorato a causa della demenza.

Fan sconvolti hanno espresso la loro gentilezza e amore nei confronti di Bruce Willis: ha "perso le sue abilità linguistiche e la gioia di vivere"

La star di “Die Hard”, famosa per le sue apparizioni in “Die Hard”, “Pulp Fiction” e in numerosi altri film e programmi TV,

è stata diagnosticata con demenza frontotemporale (nota anche come FTD) l’anno scorso, ha rivelato sua figlia su Instagram.

Il padre di tre figli sembra soffrire di afasia, una malattia neurologica che compromette il linguaggio, dal 2022, costringendolo a ritirarsi dalle esibizioni.

La moglie di Bruce Willis, Emma Heming Willis, ha fornito un aggiornamento sui persistenti problemi di salute di suo marito a maggio.

Fan sconvolti hanno espresso la loro gentilezza e amore nei confronti di Bruce Willis: ha "perso le sue abilità linguistiche e la gioia di vivere"

Ha commentato su Instagram dopo aver visto il documentario “Little Empty Boxes” sulla battaglia della madre

del regista Max Lugavere con la demenza, che si è resa conto che “le opzioni erano poche” per trattare la malattia.

Glenn Gordon Caron, il creatore dello show Moonlighting che ha lanciato Bruce alla fama, ha recentemente rivelato le sue esperienze personali durante una visita a Bruce.

Fan sconvolti hanno espresso la loro gentilezza e amore nei confronti di Bruce Willis: ha "perso le sue abilità linguistiche e la gioia di vivere"

Glenn rimane vicino a Bruce e ha recentemente discusso della recente disponibilità dello streaming di Moonlighting su Hulu con l’attore nato in Germania.

Glenn ha detto al New York Post mercoledì 11 ottobre: “So che è davvero felice che lo show sarà disponibile per le persone, anche se non può dirmelo”.

Fan sconvolti hanno espresso la loro gentilezza e amore nei confronti di Bruce Willis: ha "perso le sue abilità linguistiche e la gioia di vivere"

“Quando ho avuto il tempo di passare del tempo con lui, ne abbiamo parlato e so che è entusiasta.”

Lo sceneggiatore 69enne ha poi spiegato come il processo di ottenere la serie televisiva commedia-dramma sul servizio di streaming sia stato piuttosto lungo.

Tuttavia, poiché la malattia di Bruce è progressiva, Glenn è stato in grado di comunicare lo sviluppo con lui, “prima che la malattia lo rendesse incommunicativo come è ora”.

Fan sconvolti hanno espresso la loro gentilezza e amore nei confronti di Bruce Willis: ha "perso le sue abilità linguistiche e la gioia di vivere"

Glenn ha continuato: “Non sono sempre così bravo, ma ci provo e parlo con lui e sua moglie e ho un rapporto informale con i suoi tre figli più grandi”.

“Ho cercato molto duramente di rimanere nella sua vita. È una persona straordinaria. Siamo così orgogliosi di lui”, ha scritto Emma su Instagram.

Fan sconvolti hanno espresso la loro gentilezza e amore nei confronti di Bruce Willis: ha "perso le sue abilità linguistiche e la gioia di vivere"

“Amava la vita e … adorava svegliarsi ogni mattina e cercare di vivere la vita appieno”.

Il produttore ha aggiunto: “Quindi l’idea che ora veda la vita attraverso una porta a schermo, per così dire, ha poco senso”.

Secondo Glenn, Bruce ha perso la sua “joie de vivre” per cui era conosciuto. “È davvero un ragazzo straordinario”.

Fan sconvolti hanno espresso la loro gentilezza e amore nei confronti di Bruce Willis: ha "perso le sue abilità linguistiche e la gioia di vivere"

Glenn ha anche confessato di non credere che Bruce lo riconoscesse pienamente quando lo andava a trovare.

“La mia sensazione è che nei primi uno o tre minuti sappia chi sono”, ha detto. Ha continuato:

“Non è completamente verbale; era un lettore vorace – non voleva che nessuno lo sapesse – e ora non sta leggendo”.

“Tutte quelle abilità linguistiche non sono più disponibili per lui, eppure è ancora Bruce. Quando sei con lui sai che è Bruce e sei grato che sia lì, ma la ‘joie de vivre’ è andata.”

Nel frattempo, Emma utilizza frequentemente il suo account Instagram per sensibilizzare sulla demenza frontotemporale.

Fan sconvolti hanno espresso la loro gentilezza e amore nei confronti di Bruce Willis: ha "perso le sue abilità linguistiche e la gioia di vivere"

Bruce è stato diagnosticato con demenza frontotemporale nel 2022.

La settimana scorsa, la moglie di Bruce ha scritto ai suoi 874.000 follower “quanto sia importante per noi, partner di cura, farci del tempo per noi stessi”.

Emma pubblica occasionalmente aggiornamenti su suo marito, come ha scritto di recente in un post dedicato al 35° anniversario di Die Hard.

“Quello che Bruce è riuscito a realizzare nella sua carriera non ci sarà mai perso. Siamo così orgogliosi di lui”, ha scritto.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Fan sconvolti hanno espresso la loro gentilezza e amore nei confronti di Bruce Willis: ha “perso le sue abilità linguistiche e la gioia di vivere”
Questa madre scopre di avere la sindrome di Down insieme alle sue tre figlie: un caso straordinario