Il compagno di Anna Nicole Smith ha affrontato molte difficoltà per ottenere la custodia e dimostrare di essere il padre della loro bambina

Anna Nicole Smith era fidanzata con Howard K. Stern e aveva da poco dato alla luce una bambina quando è morta tragicamente.

Quando un altro uomo è apparso dalle ombre per rivendicare la bambina di Anna, il suo fidanzato è rimasto sbalordito.

Howard, che aveva scambiato voti con Anna il 28 settembre del 2006, è stato “devastato” dalla sua morte e non riusciva a parlare.

Il compagno di Anna Nicole Smith ha affrontato molte difficoltà per ottenere la custodia e dimostrare di essere il padre della loro bambina

La modella non si sentiva bene alcuni giorni prima del viaggio e aveva sintomi di influenza e raffreddore.

Anna era arrivata in Florida per le sue vacanze all’inizio della settimana, con il progetto di partire il venerdì.

Secondo Julianne Carelli, responsabile delle relazioni pubbliche e della pubblicità dell’hotel, la celebrità era una “cliente abituale” dell’hotel.

Il compagno di Anna Nicole Smith ha affrontato molte difficoltà per ottenere la custodia e dimostrare di essere il padre della loro bambina

Aveva festeggiato il suo ultimo compleanno e registrato un video TrimSpa presso l’hotel.

Secondo un testimone, quando Anna era arrivata, era “un po’ nauseata” e aveva difficoltà a camminare dritta, ma Howard l’aveva sostenuta.

Il compagno di Anna Nicole Smith ha affrontato molte difficoltà per ottenere la custodia e dimostrare di essere il padre della loro bambina

Il giovedì, l’insider aveva visto il team di sicurezza di Anna entrare nell’edificio e utilizzare un ascensore.

Dopo essere uscito dall’ascensore, il testimone aveva notato Howard correre “franticamente” alla reception.

Dannielynn Hope, la figlia di Anna, aveva appena cinque mesi quando sua madre è morta.

Era nata nelle Bahamas e aveva ricevuto il nome Daniel Wayne Smith in onore del primo figlio della modella. In un’intervista Howard ha descritto la sua amata scomparsa:

“Era tutto per me, letteralmente tutto, il mio mondo intero, la mia migliore amica, la mia amante e la madre della mia bambina”.

Il compagno di Anna Nicole Smith ha affrontato molte difficoltà per ottenere la custodia e dimostrare di essere il padre della loro bambina

Il 26 settembre del 2006, Anna aveva fatto una pubblica dichiarazione che Howard era il padre di Dannielynn.

Il certificato di nascita della piccola elencava l’avvocato e confidente della celebrità come padre.

Il compagno di Anna Nicole Smith ha affrontato molte difficoltà per ottenere la custodia e dimostrare di essere il padre della loro bambina

Dopo la morte di Anna, è scorsa la questione se Howard fosse o meno il padre di Dannielynn.

A causa della data di nascita della bambina, sia l’avvocato che la defunta modella erano “certi” che lui fosse il padre, aggiungendo:

“Nessuno di noi ha dubbi.” Tuttavia, il fotografo Larry Birkhead si è presentato e ha affermato di essere il padre di Dannielynn.

Il reporter di intrattenimento ha detto che Anna gli aveva rivelato di avere prove che lui fosse il padre biologico della piccola.

Fino a quando non hanno avuto una “piccola disputa”, l’ex fidanzato di Anna, a quanto pare, accompagnava la defunta star della realtà a tutti gli appuntamenti dal ginecologo quando era incinta.

Il compagno di Anna Nicole Smith ha affrontato molte difficoltà per ottenere la custodia e dimostrare di essere il padre della loro bambina

Il fotografo ha lottato per ottenere la custodia della bambina, chiedendo persino test di paternità a Howard.

Larry avrebbe presentato una causa legale prima della morte della modella, chiedendo ad Anna e alla neonata Dannielynn di volare in California per un test di paternità.

Fox News ne ha fatto notizia nel gennaio del 2015. La denuncia è avvenuta, mentre Anna era ancora nel dolore per la perdita di Daniel, suo figlio adulto.

Larry e Howard hanno avuto una disputa nell’aprile del 2007 e il padre della bambina di 7 mesi è stato riconosciuto come l’ex.

Il compagno di Anna Nicole Smith ha affrontato molte difficoltà per ottenere la custodia e dimostrare di essere il padre della loro bambina

Una corte nelle Bahamas ha ordinato un test del DNA, che ha rivelato il padre biologico della bambina.

Larry si è trasferito dalle Bahamas al Kentucky con la sua neonata nel maggio del 2007.

Ha detto ai giornalisti quanto fosse bello tornare a casa e quanto fosse eccitato di incontrare la famiglia di sua figlia.

Il fotografo ha promesso di rilassarsi, divertirsi e presentare Dannielynn alla sua famiglia di Louisville.

Una settimana prima del loro arrivo nel Kentucky, un giudice delle Bahamas ha conosciuto a Larry il permesso di portare via la figlia dal paese.

Il compagno di Anna Nicole Smith ha affrontato molte difficoltà per ottenere la custodia e dimostrare di essere il padre della loro bambina

L’ex fidanzato di Anna è stato  riconosciuto come padre della bambina in un nuovo certificato di nascita presentato nelle Bahamas.

Howard ha fatto rimuovere il suo nome dai registri ufficiali dopo essersi preso cura di Dannielynn nella casa delle Bahamas che condivideva con la sua defunta madre.

Il compagno di Anna Nicole Smith ha affrontato molte difficoltà per ottenere la custodia e dimostrare di essere il padre della loro bambina

Nel settembre del 2017, il fotografo ha raccontato come stesse crescendo i figli di Anna da solo.

Larry ha affermato che quando lui e Dannielynn sono andati a una festa in spiaggia, si è sentito a disagio perché c’erano così tante madri lì.

Il compagno di Anna Nicole Smith ha affrontato molte difficoltà per ottenere la custodia e dimostrare di essere il padre della loro bambina

Il fatto che le donne fossero sedute e a chiacchierare lo faceva sentire come se non ce la potesse fare.

Quando sua figlia si è avvicinata, ha preso il suo piede, l’ha poggiato contro la donna accanto a lui e ha insistito che si conoscessero.

Quando sua figlia voleva portarlo a fare delle uscite, Larry lo trovava adorabile. Dannielynn non chiedeva molto della madre deceduta perché tutti parlavano della celebrità, secondo l’ex di Anna.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il compagno di Anna Nicole Smith ha affrontato molte difficoltà per ottenere la custodia e dimostrare di essere il padre della loro bambina
Le buffe buffonate della nonna e del commesso del supermercato sono state filmate