Un “Ken umano”, ha speso 1 MILIONE di dollari in interventi di chirurgia plastica per assomigliare a una Barbie

Jessica Alves, famosamente chiamata la ”bambola Ken umana”, ha subito numerosi interventi di chirurgia estetica per alterare la sua apparenza.

Da numerosi interventi al naso a una procedura di ”lifting degli occhi a gatto”, Alves ha sperimentato varie trasformazioni.

La sua determinazione ora ha portato a una decisione significativa, poiché si è recentemente impegnata a interrompere la sua ricerca di ulteriori interventi chirurgici.

Un "Ken umano", ha speso 1 MILIONE di dollari in interventi di chirurgia plastica per assomigliare a una Barbie

Jessica ha scelto la chirurgia plastica come modo per affrontare le sue insicurezze.

Jessica Alves ha rivelato di essersi sempre identificata come una ragazza. Il suo legame con le bambole Barbie è iniziato nella prima infanzia quando suo nonno le ha regalato queste bambole.

Un "Ken umano", ha speso 1 MILIONE di dollari in interventi di chirurgia plastica per assomigliare a una Barbie

“Ero molto femminile e giocavo con le bambole e indossavo gli abiti e i tacchi di mia mamma”, ha condiviso.

Crescendo, Alves era una bambina riservata e spesso lottava con l’insicurezza riguardo alla sua apparizione.

Entrata nell’età adulta, ha scelto di sottoporsi a interventi di chirurgia plastica per affrontare le sue preoccupazioni legate al corpo.

Nel 2018, è diventata nota come una versione della vita reale della bambola Ken e ha investito circa mezzo milione di dollari in interventi di chirurgia estetica.

Un "Ken umano", ha speso 1 MILIONE di dollari in interventi di chirurgia plastica per assomigliare a una Barbie

All’età di 35 anni, Alves aveva subito innumerevoli trattamenti cosmetici.

Quando Jessica Alves ha compiuto 35 anni, ha sperimentato numerosi interventi di chirurgia estetica, che ha stimato costassero più di 500.000 dollari.

In questo periodo, usava ancora il nome Rodrigo e i suoi distintivi capelli biondi e le sue fattezze ben definite l’hanno fatta chiamare ”la bambola Ken umana”.

Aveva investito una somma significativa in interventi come il ”lifting degli occhi a gatto”, molteplici interventi al naso e miglioramenti alla sua figura.

Nel 2020, Alves ha apertamente condiviso di essere transgender e di aver subito un intervento di riassegnazione di genere.

Un "Ken umano", ha speso 1 MILIONE di dollari in interventi di chirurgia plastica per assomigliare a una Barbie

Nel 2020, Jessica Alves ha preso una decisione significativa nel condividere la sua verità con il mondo.

Ha coraggiosamente rivelato di identificarsi come donna e di pianificare un intervento di riassegnazione di genere.

Riflettendo sul suo percorso, ha dichiarato: “Sono conosciuta come Ken, ma dentro ho sempre sentito di essere Barbie. Per anni ho cercato di vivere la mia vita come un uomo.

Mi sono fatto mettere un finto addome scolpito, ho fatto mettere muscoli finti nelle braccia, ma stavo mentendo a me stesso.

Sono una donna e ho sempre avuto un cervello femminile. Ora il mio corpo corrisponde alla mia mente”.

Un "Ken umano", ha speso 1 MILIONE di dollari in interventi di chirurgia plastica per assomigliare a una Barbie

Jessica ha espresso la speranza che la sua identità interiore ora si allinei a come gli altri la percepiscono, consentendo loro di vedere la sua autentica essenza.

“Prima la gente mi guardava perché avevo un aspetto molto androgino e strano per un uomo. Ora spero che mi guardino perché pensano che sono una donna bellissima”.

Un "Ken umano", ha speso 1 MILIONE di dollari in interventi di chirurgia plastica per assomigliare a una Barbie

Ora si è impegnata a porre fine a ulteriori interventi.

Una volta che Jessica ha rivelato la sua identità transgender, ha subito ulteriori trasformazioni per ottenere un corpo che rifletta la sua vera essenza di donna.

Ha apportato modifiche come la rimozione degli addominali e l’adozione di una forma più curvilinea, insieme a labbra più piene e un naso più rifinito.

Entro il 2023, le spese totali che aveva dedicato agli interventi di chirurgia estetica hanno raggiunto un notevole milione di dollari.

Sembra che Jessica Alves abbia trovato soddisfazione con il suo corpo. Ha recentemente condiviso di essere “al 100% fermata con la chirurgia plastica”.

Un "Ken umano", ha speso 1 MILIONE di dollari in interventi di chirurgia plastica per assomigliare a una Barbie

Ha espresso gioia dicendo: “Mi guardo e mi sento incredibile. Amo essere una donna, e ne sono orgogliosa.

Crescendo, nella mia mente avevo capelli lunghi e una forma del corpo voluttuosa, e oggi sono la donna dei miei sogni”.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un “Ken umano”, ha speso 1 MILIONE di dollari in interventi di chirurgia plastica per assomigliare a una Barbie
Céline Dion ha rivelato cosa l’ha aiutata ad affrontare la morte del suo defunto coniuge